Il cuore di Pianosolo > Teoria musicale

riconoscere i tempi...una Guida all'ascolto

<< < (2/2)

sergiomusicale:
GRAZIE!!! Pianoth, hai perfettamento intuito e compreso la mia domanda, ed hai fatto già un lavoro egregio!!!!  :-* capisco che la domanda come era posta non poteva avere una risposta semplice, ma la strada è quella.
Non è detto di ascoltare un brano qualunque e fornire le indicazioni...capisco l'impossibilità, ma per chi ha già degli spartiti, conosce le incisioni e capisce che rispecchiano in buona sostanza la partitura stessa è possibile indicare quanto riportato sullo spartito posseduto... questa era la richiesta.... :)
..ancora più semplice poteva essere: ho registrato su Youtube un brano, ne posseggo lo spartito, so di aver eseguito abbastanza bene le indicazioni di tempo ed agogiche e ne riporto gli estremi...questo mi pare il sistema più semplice e sicuro.
Ascoltando i brani da te proposti ed illustrati  (davvero bene, e grazie ancora!) si capisce già il ternario nei primi 10 secondi del primo esempio, ed il fatto che tu abbia precisato che è un 12/8 mette già nella testa di chi lo ascolta come può apparire questo tempo composto quando lo si trova su una partitura.
Nel secondo caso (già in tutto il pezzo, ma per me ancor più chiaramente ai secondi 30 e 1:50 circa) si percepisce abbastanza chiaramente il : un za za za za za za e quindi come appaiono i 7 accenti.
Nell'ultimo esempio che hai riportato mi ci sono abbastanza perso, ma mi resta comunque la sensazione di quanto da te indicato...così capisco quanto possa essere complesso ascoltare e  mescolare 6/8 con 11/16  ;).
Per l'agogica ovviamente hai ancora ragione tu...ma arrivare ad avere alcuni esempi (desunti a priori dagli spartiti) può rappresentare poi una buona palestra per l'orecchio.
Ti ringrazio per quanto già fatto...e se vuoi aggiungere qualcos'altro sono .. TUTTO ORECCHI  ;D ;D
Vediamo se qualcun altro aggiunge esempi significativi e chiari come quelli fatti da Pianoth  ::)

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa