0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

marco-piano

  • Visitatore
Re:Accordo FA/LA
Dicembre 25, 2014, 11:22:34 am
Grazie Sergio, ora con l'informazione che mi hai dato posso inviarti lo spartito. Che mito che sei... non la sapevo sta cosa del "cattura"... Non mi rispondere... Goditi il Natale... ci sentiremo in futuro... Hai gi fatto troppo... Grazie.

marco-piano

  • Visitatore
Re:Accordo FA/LA
Dicembre 25, 2014, 11:25:04 am
Spartito

*

maria_pianista

Re:Accordo FA/LA
Dicembre 25, 2014, 11:34:18 am
Bene, allora ti lascio con il tuo grande Sergio.  ;)
Mi ritiro visto che altro non ti serve.  ;)

marco-piano

  • Visitatore
Re:Accordo FA/LA
Dicembre 25, 2014, 11:39:31 am
ciao Maria, scusami, mi ero proprio dimenticato di te... non l'ho fatto apposta... Ti auguro un felice Natale anche a te, siamo tutti figli di Gesu, nostro Signore Dio.  ;D

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Accordo FA/LA
Gennaio 08, 2015, 03:17:36 pm
:O
ma mi assento per qualche mese dal forum qui vi drogate?
ragazzi vi perdete in un bicchier d'acqua?

quando in uno spartito pop si trova scritto un accordo come FA/LA vuol dire che l'accordo un FA e che la nota pi bassa il LA, poi l'accordo di FA lo puoi fare nel rivolto che vuoi lo puoi fare pure aperto su 3 ottave se vuoi ma il pedale di basso deve essere un LA.

e prima di quello hai pure un DO/MI in seconda battuta cio un accordo di DO con MI di basso
proprio nel punto dove dici che la nota sbagliata, cio il fa che tu dici deve essere mi esatta fa;
tu sbagli a percepirla perch al ribattutto della nota hai il cambio di accordo e hai l'impressione che invece di restare su quella intonazione debba scendere gi al mi perch l'accordo cambia da FA a DO quindi hai un abbassamento tonale verso gi, peraltro accentuato dal mi di basso, ma la nota sempre la stessa, sempre fa.



Ultima modifica: Gennaio 08, 2015, 03:19:23 pm da DarkKnight