Il cuore di Pianosolo > Teoria musicale

Passaggio di tonalitÓ

(1/1)

luca1962:
Buon giorno !
Sto iniziando ad affrontare l'argomento passaggio di tonalitÓ, ma c'Ŕ giÓ una cosa che non mi Ŕ chiara.
Immaginiamo di essere in tonalitÓ Do Maggiore, che non ha alterazioni in chiave.
Se voglio passare alla tonalitÓ Sol Maggiore, vedo che questa tonalitÓ ha  Fa alterato in diesis.
Ma se passando alla tonalitÓ Sol Maggiore, non mi serve il Fa (diesis), sembra che io rimanga in tonalitÓ Do Maggiore.
Cosa non mi Ŕ chiaro ?
Grazie !

Pianoth:
Per rendere il cambio di tonalitÓ chiaro, devi in quale modo necessariamente passare o utilizzare un'armonia che contiene la sensibile della nuova tonalitÓ, senn˛ difficilmente si percepisce come cambio di tonalitÓ. Una volta che sei nella nuova tonalitÓ puoi anche non utilizzare affatto la sensibile, per˛ ovviamente meno la usi e meno Ŕ stabile la nuova tonalitÓ, Ŕ chiaro.

luca1962:
Grazie, Pianoth, adesso mi hai chiarito le idee

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa