0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

leletop

Esercizi online di identificazione a prima vista
Febbraio 12, 2014, 12:47:45 pm
Ho trovato questi esercizi online basati sul riconoscimento a prima vista delle note, chiavi, intervalli, accordi.
Sono fatti bene, visibili su PC, Tablet e Smartphone.
Si possono mettere anche i nomi delle note in italiano, basta configurare "Do - Si" come "Note names" .

Inoltre ci sono anche un serie di esercizi di ear training.

Li trovate qui:
http://www.musictheory.net/exercises/customize



*

maria_pianista

Grazie, leletop, interessante. Per me è un po' un problema perché alla mia pessima lettura a prima vista si aggiunge la difficoltà della notazione anglossassone e quindi perdo un'enormità di tempo a premere il tasto giusto.

*

leletop

Maria puoi mettere la notazione italiana, inserendo (Do-Si) come "Note names"  ;)

*

maria_pianista

Ah! Non avevo capito! Grazie!

luciasciacovelli

  • Visitatore
Bellissimo leletop graziee  :D

*

RobertoM

Cavoli, è identica all'applicazione "Tenuto" che ho sull'iPhone & iPad.


*

leletop

Si infatti sono state fatte entrambe dalla stessa società ("musictheory.net"), solo che una è gratis e una a pagamento.

luciasciacovelli

  • Visitatore
Procedi in ordine progressivo? ???

luciasciacovelli

  • Visitatore
Che vuoi che ne sappia io era un ipotesi  :-[

rhpsdodo

Davvero bellissimo, secondo me va utilizzato come esercizi in "tempi morti" per tenerci in allenamento con la lettura

*

leletop

Secondo me non c'è un ordine preciso con cui farli.
Naturalmente quelli sul riconoscimento degli intervalli/accordi si possono fare solo dopo aver studiato un pò di armonia.

Il primo esercizio, cioè il Note Identification lo trovo utilissimo!
Provate ad esempio a fare 5 minuti di questo esercizio e poi provate subito a solfeggiare qualcosa...
Vi accorgerete come sia più semplice!


*

Stefy79

Era un sacco che cercavo un'applicazione di questo tipo e così competa. Veramente ben fatta. Mi eserciterò nelle cose in cui sono lenta. Che di sicuro male non mi fa...

*

RobertoM

Assolutissimamente d'accordo con Lele, prima si studia la teoria e dopo si "ascolta" l'applicazione.

luciasciacovelli

  • Visitatore
Comunque la trovo molto utile anche semplicemente per tenersi allenati con la lettura a prima vista, ma naturalmente se la teoria non la studi è  difficile.