0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

semicromaIII

da dove incomincio?
Maggio 10, 2013, 09:11:15 pm
domanda che mi assilla.....meglio iniziare lo studio con gli autori e seguire con la tecnica!?...di solito parto con delle scale poi gli autori!! sapreste darmi un consiglio? Grazie Simone

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:da dove incomincio?
Maggio 11, 2013, 12:11:15 am
io ho sempre fatto meccanica, tecnica, studi, Bach, Sonata classica, Pezzi
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

semicromaIII

Re:da dove incomincio?
Maggio 11, 2013, 11:22:43 pm
grazie spesso seguo questo schema, tempo permettendo....

*

Lorenzo221

Re:da dove incomincio?
Maggio 13, 2013, 05:24:40 pm
Di solito si parte dai brani/esercizi più meccanici e tecnici a quelli più espressivi ed interpretativi. Io infatti seguo questo schema:
Scale
Eventuali arpeggi
Eventuali esercizi (tipo il beyer per i principianti, o quelli improvvisati per i più bravi)
Studi (tipo Czerny, Pozzoli e Bach)
Bach (tipo suite francesi e inglesi, invenzioni a 2 o 3 voci)
Sonata (tipo Clementi o Mozart)
Pezzo (Come i pezzi romantici di Chopin e tutto ciò che non rientra nelle soprastanti voci)

Dipende anche da come ti trovi meglio tu.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès