0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

axisdeath

Re:Concentrazione
Aprile 12, 2013, 02:27:50 pm
Ciao shinigamiphobos,
come hai potuto notare non sei solo in questo universo, chi più chi meno ha gli stesi identici problemi.
Mi rendo conto che non sempre il "mal comune" è un mezzo per il "gaudio", ad ogni modo è utile conoscere come altri hanno affrontato questo problema.
Nel mio caso specifico, premesso che ho sempre poco tempo e una attenzione inesistente, ho raggiunto un compromesso con me stesso.

Ho intuito come tutti che è inutile cercare di apprendere qualcosa di nuovo o determinati passaggi quando si ha la testa altrove, quindi in pratica, quando mi viene il guizzo di piazzarmi davanti al piano, mi ci piazzo e inizio subito senza riscaldamento a studiare l'esercizio nuovo o completare il vecchio, (con il solito metodo a mani separate e poi unendo...), come noto un calo di attenzione smetto a quel punto se ho voglia e tempo di rimanere davanti al piano, inizio tutta quella serie di esercizi noiosi e ripetitivi che si usano per sviluppare l'articolazione della mano in alternativa mi alzo e vado a fare altro.

Detto questo mi capita anche il contrario, avvolte suonando mi trovo in una sorta di trans dove la concentrazione è altissima e mi rendo conto che qualsiasi esercizio intraprendo viene appreso, per cui mi sforzo di mantenere il più a lungo quello stato...cerco di non distrarmi..con cose tipo "wow fichissimo sono in trans...miii guarda come è facile sto passaggio ora...muahaah Christian Salerno non sei nessuno, senti come pompa il basso "albertino"...sarebbe da dirottarlo su un subwoofer "Tunz tUnz tuNz" eheh ma chissà poi i vicini..."  :o hey ma che ci faccio davanti al piano, è da tanto che sono qua? stavo suonando? la cosa sicura è che ora ho fame.  :-\

Comunque a parte gli scherzi e i deliri di onnipotenza, di sicuro quando ritengo di eseguire l'ultima volta l'oggetto del mio studio,   lo porto ad una velocità che mi assicura l'esecuzione senza errori e lo ripeto più volte, confidando nel post studio.

In conclusione cambio l'oggetto dello studio, in base alla soglia di attenzione questo per poter allungare le sessioni di studio, ovviamente non tutti gli studi sono frazionabili in pochi minuti, ma anche qui è possibile spostare questi studi a periodi della settimana nei quali si ritiene di essere più produttivi generalmente il fine settimana.

Re:Concentrazione
Aprile 14, 2013, 11:29:11 am
La concentrazione nello studio e nella esecuzione dei brani è di fondamentale importanza, e mantenerla mentre la mente cerca di passare ad altro, e spesso ci riesce, a me sembra cosa molto difficoltosa. Chissà se esistono dei metodi e degli esercizi appositi per abituarsi a mantenere la concentrazione per tutto il tempo che occorre?

shinigamiphobos

  • Visitatore
Re:Concentrazione
Aprile 15, 2013, 01:59:22 pm
Chissà se esistono dei metodi e degli esercizi appositi per abituarsi a mantenere la concentrazione per tutto il tempo che occorre?
Sarebbe interessante saperlo, anche perchè guardando i video su youtube non capisco come i pianisti riescano a rimanere concentrati per 1 ora o 2 consecutivamente  :o

*

Roberto S. Persi

Re:Concentrazione
Aprile 15, 2013, 09:10:09 pm

Sarebbe interessante saperlo, anche perchè guardando i video su youtube non capisco come i pianisti riescano a rimanere concentrati per 1 ora o 2 consecutivamente  :o
[/quote]

Forse confondi la concentrazione con il piacere.
L'importante è partecipare

shinigamiphobos

  • Visitatore
Re:Concentrazione
Aprile 16, 2013, 11:19:45 am
Forse confondi la concentrazione con il piacere.
No no, intendo proprio concentrazione. Sono un principiante autodidatta, per cui forse mi manca l'esperienza, ma al momento se non sono concentrato dopo un po' commetto sicuramente un errore, anche banale, anche su un brano che ormai ripeto continuamente. Forse dipende da me, ma suonare mi richiede sempre una concentrazione altissima :(

*

Lorenzo221

Re:Concentrazione
Aprile 17, 2013, 10:28:36 pm
Forse confondi la concentrazione con il piacere.
No no, intendo proprio concentrazione. Sono un principiante autodidatta, per cui forse mi manca l'esperienza, ma al momento se non sono concentrato dopo un po' commetto sicuramente un errore, anche banale, anche su un brano che ormai ripeto continuamente. Forse dipende da me, ma suonare mi richiede sempre una concentrazione altissima :(

Lo so, è dovuto al fatto che il nostro cervello deve seguire contemporaneamente le note scritte sullo spartito della mano destra, quelle della mano sinistra, tutte le indicazioni dinamiche ed espressive e la tastiera.
Dopo un po' il nostro cervello non connette più e visualizza i tasti al posto delle note sullo spartito, le note dello spartito al posto della dinamica e le indicazioni dinamiche al posto della tastiera  ;D
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Concentrazione
Aprile 18, 2013, 11:34:41 am
La concentrazione nello studio e nella esecuzione dei brani è di fondamentale importanza, e mantenerla mentre la mente cerca di passare ad altro, e spesso ci riesce, a me sembra cosa molto difficoltosa. Chissà se esistono dei metodi e degli esercizi appositi per abituarsi a mantenere la concentrazione per tutto il tempo che occorre?

il metodo c'è. Fai meditazione!
:)

*

Lorenzo221

Re:Concentrazione
Aprile 19, 2013, 12:08:42 am
Oppure prendi un barattolo strapieno di mosche ronzanti e provi a contarle  ;D
Se ci riesci avrai una concentrazione tale da suonare qualsiasi cosa.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

Lapushka

Re:Concentrazione
Aprile 19, 2013, 12:20:38 am
Oppure prendi un barattolo strapieno di mosche ronzanti e provi a contarle  ;D
Se ci riesci avrai una concentrazione tale da suonare qualsiasi cosa.

...

*

Lorenzo221

Re:Concentrazione
Aprile 19, 2013, 12:47:02 am
 ;D
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Concentrazione
Aprile 19, 2013, 12:26:20 pm
Oppure prendi un barattolo strapieno di mosche ronzanti e provi a contarle  ;D
Se ci riesci avrai una concentrazione tale da suonare qualsiasi cosa.

pure di lievitare.


*

Arpège

Re:Concentrazione
Maggio 11, 2013, 01:17:04 pm

Sarebbe interessante saperlo, anche perchè guardando i video su youtube non capisco come i pianisti riescano a rimanere concentrati per 1 ora o 2 consecutivamente  :o

Forse confondi la concentrazione con il piacere.
[/quote]
perché hanno imparato a meditare in modi diversi, quotidianamente. E questo non te lo spiegano tutti i maestri. Solo chi ne è a conoscenza..