0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

seppe76

Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 08, 2014, 02:53:43 pm
Buongiorno a tutti voi.
Ho 37 anni e da poco più di 4 mesi mi sono avvicinato allo studio del pianoforte.
Purtroppo per motivi di tempo/lavoro sto studiando da autodidatta, forte del fatto che un bel po’ di anni or sono ho studiato chitarra per molti anni (necessito però di un bel re-fresh su tutto!)

Mi affido alla vostra esperienza per capire se la direzione e ciò che sto studiando ha un senso oppure no.
Premetto che non ho obiettivi particolari, posso dedicare circa 2h al giorno (più o meno) allo studio.
Per quanto riguarda il “cosa” mi piacerebbe, il mio sguardo è o sarà rivolto verso autori contemporanei.

Premesso questo, vorrei esporvi quanto fino ad oggi fatto/studiato:
1.Beyer (sono arrivato all’esercizio nr 28)
2.Hannon (giusto come riscaldamento, fino ad ora i primi 6 esercizi)
3.Scale maggiori (ho iniziato con estensione di due ottave, dapprima mani separate, sto iniziando ad unirle)

Per quanto riguarda i brani ho studiato fino ad oggi:
1.Czerny op. 777 (3 studi)
2.Czerny op 599  (3 studi)
3.Duvernoy op 176 (nr.  1 – 2 – 3 – 4)
4.Burgmuller (La Candeur)
5.Remo Vinciguerra (Turchese – Lilla -Verde smeraldo –Acqua Marina)
6.Handel (Sarabande)

E poco altro di cui non ricordo il titolo.

Sono apertissimo ad ogni vostro intervento e consiglio su studi/opera/ brani che possano implementare e arricchire il mio percorso.
Vi ringrazio anticipatamente! :) :) :) :)

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 08, 2014, 04:22:09 pm
L'hanon non lo usare come riscaldamento, è pura ginnastica per le dita quindi ti consiglio di invertire la prima parte del tuo studio (scale, hanon, beyer.
inoltre dovresti trovare altri studi di tecnica pura da sostituire all'hanon, che continuerai ad utilizzare per la ginnastica, io ti consiglio Beringer "Daily technical studies", e qualche esercizio sulle note tenute, i primi del pozzoli tecnica giornaliera dovrebbero essere al tuo livello.


Buongiorno a tutti voi.
Ho 37 anni e da poco più di 4 mesi mi sono avvicinato allo studio del pianoforte.
Purtroppo per motivi di tempo/lavoro sto studiando da autodidatta, forte del fatto che un bel po’ di anni or sono ho studiato chitarra per molti anni (necessito però di un bel re-fresh su tutto!)

Mi affido alla vostra esperienza per capire se la direzione e ciò che sto studiando ha un senso oppure no.
Premetto che non ho obiettivi particolari, posso dedicare circa 2h al giorno (più o meno) allo studio.
Per quanto riguarda il “cosa” mi piacerebbe, il mio sguardo è o sarà rivolto verso autori contemporanei.

Premesso questo, vorrei esporvi quanto fino ad oggi fatto/studiato:
1.Beyer (sono arrivato all’esercizio nr 28)
2.Hannon (giusto come riscaldamento, fino ad ora i primi 6 esercizi)
3.Scale maggiori (ho iniziato con estensione di due ottave, dapprima mani separate, sto iniziando ad unirle)

Per quanto riguarda i brani ho studiato fino ad oggi:
1.Czerny op. 777 (3 studi)
2.Czerny op 599  (3 studi)
3.Duvernoy op 176 (nr.  1 – 2 – 3 – 4)
4.Burgmuller (La Candeur)
5.Remo Vinciguerra (Turchese – Lilla -Verde smeraldo –Acqua Marina)
6.Handel (Sarabande)

E poco altro di cui non ricordo il titolo.

Sono apertissimo ad ogni vostro intervento e consiglio su studi/opera/ brani che possano implementare e arricchire il mio percorso.
Vi ringrazio anticipatamente! :) :) :) :)

*

sergiomusicale

Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 08, 2014, 04:23:06 pm
Benvenuto!...mi sembra che di carne al fuoco ne hai già messa parecchia!... attento a non bruciarla, sorvegliala nella cottura  ;D ;D ...io darei una bella guardata al sito:  www.pianosolo.it  , mi comincerei a guardare un pò di video ed a leggere un pò di post passati...contengono una miniera di informazioni e di stimoli  ;)

seppe76

Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 08, 2014, 04:33:28 pm
Innanzitutto grazie mille ad entrambi!

Sto facendo le cose con molta calma, sono estremamente metodico, per cui fino a che una cosa non viene perfettamente bene... non passo oltre.
Il sito di Pianosolo è la mia guida ufficiale, e mi sta davvero aiutando tantissimo, ma ho pensato fosse il momento anche di confrontarmi con chi ne sa più di me (e siete tantissimi!!!!!)

DarkNight, la mia scaletta è proprio così come l'hai messa giù tu, mi scaldo con le scale, poi passo all'Hannon e poi il Beyer. Dedico la seconda parte della sessione al ripasso dei brani già studiati e inizio con qualcosa di nuovo.
Prenderò senza dubbio in considerazione il Pozzoli e Beringer, grazie per la dritta.

Se avete anche dei suggerimenti in merito a brani di autori contemporanei per principianti da studiare....son tutto orecchi!

Grazie ancora :)



giulio62

Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 09, 2014, 12:06:40 am

"Sono apertissimo ad ogni vostro intervento e consiglio su studi/opera/ brani che possano implementare e arricchire il mio percorso."

Intanto vorrei segnalarti un sito dove ho raccolto, suddivi per vari livelli e genere, spartiti per piano non protetti da Copyright, attualmente ci sono circa 7.000 file midi e circa 70.000 pagine di spartiti in Pdf, ma quasi ogni giorno aggiungo qualcosina di nuovo, sicuramente potrai trovare qualcosina di utile.
 
http://www.corsodipiano.altervista.org

Comunque Il mio livello è estremamente basso, ho iniziato da pochissimi anni a suonare il piano (e ad un età abbastanza avanzata), avvantaggiato un po' dal fatto che so suonare altri strumenti (chitarra classica, basso elettrico, ecc).

Ho già studiato vari metodi,
per quanto riguarda il Czerny op 599 . mi trovo al n.41
per quanto riguarda Duvernoy op 176 mi trovo al n.18
Ho provato a studiare un po' di Hanon (circa metà libro) e un po' di scale, ma non riesco ad impegnarmi su questi esercizi tecnici.
Io ti consiglio di provare a studiare anche questi due metodi che a me sono piaciuti molto:
Wilson (sono tre piccoli libretti di circa 30 esercizi progressivi),  io ho fatto i primi due, e sto iniziando a studiare i primi tre esercizi del terzo.
Le Carpentier (ne ho fatto circa la metà).

seppe76

Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 09, 2014, 09:53:46 am
Grazie ancora per le risposte.

In tutta onestà credo che non esista “IL METODO” ma “i metodi” per imparare e crescere.
A mio parere è la combinazione di diversi “metodi” ad arricchire ed accrescere l’apprendimento.
L’Hannon lo trovo noioso, ma molto funzionale.
Così come noiose sono le scale ma capisco quanto siano imprescindibili.
Il Beyer è senza dubbio un buon metodo credo, vista la varietà degli esercizi.
Czerny, Duvernoy ecc... tutti ottimi.

Quello che penso è che il miglior modo per imparare in fondo in fondo sia suonare, studiare i brani e riproporli in maniera impeccabile.
Ogni studio ha delle difficoltà, superate queste si aggiunge un tassello all’apprendimento.
E per studio intendo anche ciò che piace, anzi, soprattutto ciò che piace!

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 09, 2014, 11:10:35 am
Innanzitutto grazie mille ad entrambi!

Sto facendo le cose con molta calma, sono estremamente metodico, per cui fino a che una cosa non viene perfettamente bene... non passo oltre.
Il sito di Pianosolo è la mia guida ufficiale, e mi sta davvero aiutando tantissimo, ma ho pensato fosse il momento anche di confrontarmi con chi ne sa più di me (e siete tantissimi!!!!!)

DarkNight, la mia scaletta è proprio così come l'hai messa giù tu, mi scaldo con le scale, poi passo all'Hannon e poi il Beyer. Dedico la seconda parte della sessione al ripasso dei brani già studiati e inizio con qualcosa di nuovo.
Prenderò senza dubbio in considerazione il Pozzoli e Beringer, grazie per la dritta.

Se avete anche dei suggerimenti in merito a brani di autori contemporanei per principianti da studiare....son tutto orecchi!

Grazie ancora :)

autori contemporanei tipo questo? :P:D
http://youtu.be/HrXuvkj5Vi0?t=3m45s

*

sevy72

Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 09, 2014, 11:25:18 am
Solo un appunto, io ho preso il Beringer, e non è così semplice soprattutto per chi inizia da poco, l' ho messo da parte per adesso, troppo complicato per il mio livello. Il Pozzoli "tecnica giornaliera del pianista" invece è fattibile
ibis, redibis non morieris in bello

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Autodidatta da 4 mesi...Help!!!!
Aprile 09, 2014, 01:09:12 pm
Solo un appunto, io ho preso il Beringer, e non è così semplice soprattutto per chi inizia da poco, l' ho messo da parte per adesso, troppo complicato per il mio livello. Il Pozzoli "tecnica giornaliera del pianista" invece è fattibile

i primi esercizi sono facili, ma ti consiglio prima di iniziare a farli di studiare come è l'andamento armonico dell'esercizio una volta capito questo sono molto facili anche perchè non sono esercizi che devi fare come l'hanon per raggiungere la velocità ma la scioltezza delle dita quindi l'obiettivo non è il metronomo ma l'agilità