0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Lorenzo221

Problema Toccata Khatchaturian
Giugno 27, 2012, 10:09:41 am
Ho dei problemi con gli accordi finali della toccata di katchaturian, sono troppo veloci e difficili, per essere eseguiti precisamente. Non ho fonti di spartito da farvi vedere purtroppo, ma per chi avesse lo spartito, è alla battuta 24-25, cioè alla seconda pagina, ultima riga e ultime due battute. Mi riferisco all'accordo in croma puntata, seguito da quello in semicroma, e ai due successivi in semiminima. 
Per chi volesse aiutarmi non avendo lo spartito, potete vedere in questo video: http://www.youtube.com/watch?v=4G3gDHW70d0&feature=related, la parte successiva a quando si riprende il tema iniziale con gli accordi, in qui c'è un accordo di semiminima, tre fa in tre ottave diverse, sempre in semiminima, e poi la parte che non riesco ad eseguire.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

berebè

Re:Problema Toccata Khatchaturian
Giugno 27, 2012, 09:44:25 pm
puoi indicare il punto preciso del video? :)

*

Lorenzo221

Re:Problema Toccata Khatchaturian
Giugno 27, 2012, 09:54:48 pm
Giusto, sì, a 0:50 secondi, uno dei punti clu di questo brano.
Ho delle difficoltà in quegli accordi, forse è per via dell'ampiezza della mia mano, o forse è solo questione di ripetere e ripetere finche non viene preciso, perchè più o meno viene, ma preciso no.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

berebè

Re:Problema Toccata Khatchaturian
Giugno 28, 2012, 02:10:47 pm
No, non ha senso continuare a ripeterlo senza capire dove sbagli.
Comunque ho trovato lo spartito...

Prova prima lentamente, solo con la mano destra: guardala mentre suoni, cerca di "razionalizzare" il movimento che deve fare per passare da un accordo all'altro. Se stai attento vedrai che la mano mantiene la stessa "forma", mentre cambia la posizione sulla tastiera. Il modo più comodo per fare quel movimento dovrebbe essere sfruttare il "rimablzo" della mano sul primo accordo, per cadere sul secondo e così via.
Idem la sinistra; quando ti verranno a occhi chiusi, unisci le due mani, prima lentamente per assicurarti la posizione, e poi veloce (considera che le due mani avranno già imparato, sarà solo un problema di coordinazione).

Ciao :)

*

Lorenzo221

Re:Problema Toccata Khatchaturian
Giugno 28, 2012, 04:42:17 pm
No, non ha senso continuare a ripeterlo senza capire dove sbagli.
Comunque ho trovato lo spartito...

Prova prima lentamente, solo con la mano destra: guardala mentre suoni, cerca di "razionalizzare" il movimento che deve fare per passare da un accordo all'altro. Se stai attento vedrai che la mano mantiene la stessa "forma", mentre cambia la posizione sulla tastiera. Il modo più comodo per fare quel movimento dovrebbe essere sfruttare il "rimablzo" della mano sul primo accordo, per cadere sul secondo e così via.
Idem la sinistra; quando ti verranno a occhi chiusi, unisci le due mani, prima lentamente per assicurarti la posizione, e poi veloce (considera che le due mani avranno già imparato, sarà solo un problema di coordinazione).

Ciao :)

Bel metodo, ci proverò senz'altro.
Quando ho scritto di riprovarci e riprovarci, ovviamente sottointendevo che bisogna sempre essere coscienti dei propri errori, e migliorare la precisione.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès