0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

C'è differenza fra lo studio di un brano classico e quello di uno di musica leggera (una canzone)??....Per il brano classico bisogna fare varianti e scali di metronomo a partire dai tempi lenti....per la canzone c'è un procedimento più veloce o si deve fare per forza la stessa cosa del brano classico??

Pianorganist

Salve.
Mah ... ogni brano ha un livello di difficoltà diverso. Dipende dalla sua mano, dalle sue capacità tecniche. Dipende dalla partitura del brano di musica leggera. Io ad esempio ho delle partiture non tanto facili da suonare ... intorno ad un VI .. forse anche VII per alcune ..  anno di pianoforte come difficoltà.. e vanno studiate (magari da un ragazzo) coem una sonata di Mozart ..... Certo, se son i soliti 4 accordi o 4 arpeggi spezzati con la melodia sopra .. beh .. potrebbe essere un buon esercizio farlo a prima vista da parte sua. Almeno che non è proprio agli inizi .. allora dovrà guardarselo un po'.
Saluti.