0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

bruno ben

studiare con poco tempo
Marzo 26, 2012, 11:28:47 am
Scusate non ricordo se Giulio o Christian avevano postato il link ad un testo sullo Studio del pinaoforte con poco tempo a disposizione. A suo tempo non riuscii a scaricarlo, è possibile averlo in qualche modo?
grazie

*

pianoforteverona

Re:studiare con poco tempo
Aprile 05, 2012, 09:10:03 am
Credo che la questione del tempo a disposizione si possa gestire con un po' di organizzazione. Potresti pianificare il tuo lavoro.
Ad esempio, se sai che hai a dispizione solo due mezze ore al giorno, dedicherei un quarto d'ora ad esercizi di rilassamento, posizione e movimento. Poi un quarto d'ora a pezzi d'autore che richiedano l'applicazione di qualche agilità, infine la restante mezz'ora allo studio di un repertorio adeguato alle tue capacità, che ti permetta cioè di arrivare ad un buon risultato in tempi ragionevoli.
Maestro Sfredda
Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere.
Suonare Cantare Star bene

*

Carm

Re:studiare con poco tempo
Aprile 05, 2012, 10:27:16 am
Io ho lo stesso problemi ed ho provado ad organizzarmi così come dice maestrosfredda, ma per i mesi di dicembre-febbraio nn ci sn proprio riuscito. La stanchezza a fine giornata è troppa T__T
"L'arte musicale è godimento sublime per chi l'ascolta, e al tempo stesso, tormento perenne per chi la produce"

Daniele Lagatta

Re:studiare con poco tempo
Aprile 05, 2012, 03:08:25 pm
Credo che la questione del tempo a disposizione si possa gestire con un po' di organizzazione. Potresti pianificare il tuo lavoro.
Ad esempio, se sai che hai a dispizione solo due mezze ore al giorno, dedicherei un quarto d'ora ad esercizi di rilassamento, posizione e movimento. Poi un quarto d'ora a pezzi d'autore che richiedano l'applicazione di qualche agilità, infine la restante mezz'ora allo studio di un repertorio adeguato alle tue capacità, che ti permetta cioè di arrivare ad un buon risultato in tempi ragionevoli.
Cosa intendete per esercizi di rilassamento, posizione e movimento?
Io solitamente mi oriento con scale e arpeggi..

*

pianoforteverona

Re:studiare con poco tempo
Aprile 11, 2012, 09:56:12 am
Credo che la questione del tempo a disposizione si possa gestire con un po' di organizzazione. Potresti pianificare il tuo lavoro.
Ad esempio, se sai che hai a dispizione solo due mezze ore al giorno, dedicherei un quarto d'ora ad esercizi di rilassamento, posizione e movimento. Poi un quarto d'ora a pezzi d'autore che richiedano l'applicazione di qualche agilità, infine la restante mezz'ora allo studio di un repertorio adeguato alle tue capacità, che ti permetta cioè di arrivare ad un buon risultato in tempi ragionevoli.
Cosa intendete per esercizi di rilassamento, posizione e movimento?
Io solitamente mi oriento con scale e arpeggi..
Certo, vanno bene anche scale e arpeggi... (non solo); ma questi classici esercizi possono essere eseguiti in modo rigido oppure non rigido, ne convieni? Perciò bisogna essere ben consapevoli delle posizioni e dei movimenti necessari all'esecuzione.
Maestro Sfredda
Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere.
Suonare Cantare Star bene

Daniele Lagatta

Re:studiare con poco tempo
Aprile 13, 2012, 11:35:15 am
Dove posso trovare esercizi appositi che permettano proprio di esercitare rilassamento, posizione e movimento?
in effetti noto come sia importante suonare il più possibile rilassati (specie alcuni brani in velocità). Sono in una fase di "restauro" e riorganizzazione dello studio per cui oltre a scale e arpeggi cosa ritenete necessario fare ogni giorno? grazie mille per i suggerimenti ;)