0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Studi Saint-Saens
Luglio 24, 2012, 06:16:06 pm
Raga qualcuno conosce i 6 studi Op. 52 di Saint-Saens?
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lorenzo221

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 24, 2012, 07:24:39 pm
Più che altro chiederei: "Qualcuno conosce Saint-Seans?" ;D

Davvero, mai sentito...  :o
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Studi Saint-Saens
Luglio 24, 2012, 08:45:14 pm
ma come mai sentito!!!! ma dai povero era uno dei migliori pianisti francesi tra l'800 e il 900... e compositore ovvio
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lorenzo221

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 25, 2012, 11:20:52 am
sarà... io non l'ho mai sentito...  :-\
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

sergiomusicale

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 25, 2012, 05:08:35 pm
La storia della musica è un mare vastissimo, nel quale si trovano moltissimi nomi sconosciuti alla gran parte delle persone che di musica toccono solo la superficie; ovviamente tutti conoscono Mozart o Beethoven, ma già quando si tocca un Saint Saens, un Satie od uno Scriabin le cose cambiano enormemente, e si parla di "GRANDI" della musica, ma ovvimente il "GRANDI" dipende dallo spessore della conoscenza.... per non parlare poi delle avanguardie del Novecento (Schoemberg, Berg, Busoni, Casella...) , sconosciute ai più... Non prendertela Loryea, è normale, poi alla tua età più che normale!  ;D , avrai tutto il tempo per addentrarti nel fantastico mondo della "storia musicale", e da quello forse allargare il tuo orizzonte a tutto quanto ad essa collegato, fatti storici od artistici collegati. Come ho ripetuto altre volte il bello del nostro forum è proprio quello di avvicinare le esperienze dei singoli per far sfociare il tutto in una dilatazione della conoscenza  ::)
Puoi iniziare da qui...
http://it.wikipedia.org/wiki/Camille_Saint-Sa%C3%ABns
ma ti avverto già che il bello è andare in profondità per gradi, dopo aver avuto almeno un quadro sommario totale dell'intera storia della musica, perché è solo così che si riesce ad apprezzare lo sviluppo che si è venuto a formare nei secoli. Io ho iniziato da un paio di anni, e sono solo all'inizio  ???
BUONA "Cultura" a tutti.

*

sergiomusicale

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 26, 2012, 07:02:24 pm
Nella foga di rispondere a Loryea ho dimenticato di mettere i riferimenti di antares...
per l'ascolto...
http://www.youtube.com/watch?v=4RX-tBqFCqI
http://www.youtube.com/watch?v=rEZmlNTPER4
e l'esecuzione...
http://imslp.org/wiki/6_%C3%89tudes,_Op.52_%28Saint-Sa%C3%ABns,_Camille%29
 ;)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Studi Saint-Saens
Luglio 26, 2012, 07:33:40 pm
li spertiti ce li ho in edizione durand urtext  l'op 52 credo a occhio e croce sia da compimento medio.... qualcuno conferma o smentisce? e l'op 111 diploma da quanto ne so
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lorenzo221

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 02:21:17 pm
La storia della musica è un mare vastissimo, nel quale si trovano moltissimi nomi sconosciuti alla gran parte delle persone che di musica toccono solo la superficie; ovviamente tutti conoscono Mozart o Beethoven, ma già quando si tocca un Saint Saens, un Satie od uno Scriabin le cose cambiano enormemente, e si parla di "GRANDI" della musica, ma ovvimente il "GRANDI" dipende dallo spessore della conoscenza.... per non parlare poi delle avanguardie del Novecento (Schoemberg, Berg, Busoni, Casella...) , sconosciute ai più... Non prendertela Loryea, è normale, poi alla tua età più che normale!  ;D , avrai tutto il tempo per addentrarti nel fantastico mondo della "storia musicale", e da quello forse allargare il tuo orizzonte a tutto quanto ad essa collegato, fatti storici od artistici collegati. Come ho ripetuto altre volte il bello del nostro forum è proprio quello di avvicinare le esperienze dei singoli per far sfociare il tutto in una dilatazione della conoscenza  ::)
Puoi iniziare da qui...
http://it.wikipedia.org/wiki/Camille_Saint-Sa%C3%ABns
ma ti avverto già che il bello è andare in profondità per gradi, dopo aver avuto almeno un quadro sommario totale dell'intera storia della musica, perché è solo così che si riesce ad apprezzare lo sviluppo che si è venuto a formare nei secoli. Io ho iniziato da un paio di anni, e sono solo all'inizio  ???
BUONA "Cultura" a tutti.

Grazie mille,
già, alla mia età non si conoscono proprio tutti i GRANDI, ma ho sentito parlare ad esempio di Scriabin, Shoemberg, Busoni, Casella, di quelli di cui mi hai parlato...
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

ighalen

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 127
  • La musica:una rivelazione più alta della filosofia
Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 02:30:28 pm
Liszt  affermò che Saint-Saëns era il più grande organista del mondo.

*

Lorenzo221

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 02:36:31 pm
Liszt  affermò che Saint-Saëns era il più grande organista del mondo.

Dev'essere un bravo organista, ciò non toglie che le sue composizioni non siano altrettanto famose, io non me ne intendo purtroppo di personaggi al di fuori del pianoforte (quindi anche organisti), e come compositore, purtroppo, non l'ho mai sentito...  :-\
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 04:22:18 pm
Saint-Saens era organista e pianista tutte e 2
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

ighalen

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 127
  • La musica:una rivelazione più alta della filosofia
Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 06:27:52 pm
LA sinfonia n 3 è BELLISSIMA  :) :) :) :)

*

Lorenzo221

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 08:26:51 pm
 :-[
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

pianomanvictor

Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 11:41:53 pm
mai sentito parlare del carnevale degli animali?l'ha composta lui :)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Studi Saint-Saens
Luglio 27, 2012, 11:43:47 pm
già pubblicato e suonato postumo ai funerali di Saint-Saens stesso su sua stessa richiesta era un tipo stravagante XD
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so