0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

giupi

Studi di Heller
Marzo 30, 2012, 05:26:50 pm
Le opere 45, 46 e 47 di Heller sono ritenute da Rattalino, nella prefazione, essenziali per l'apprendimento del pianoforte.
La 47, dando un'occhiata agli studi, sembrerebbero semplici. In realtà ritengo che per un principiante nasconde non poche insidie.
Insomma, per me è davvero impegnativo, soprattutto la variazione dei ritmi, che impone una attenta lettura della scrittura e quindi una buona conoscenza della teoria musicale.
Mi sbaglio in questa valutazione?

Adesso chiedo un vostro aiuto.

Nello studio n. 4, sebbene all'inizio del rigo musicale il tempo viene stabilito in 4/4, alla terza battuta ho suddiviso il tempo nel seguente modo:
A)


è corretto?


B)


Nel caso B ho difficoltà di lettuta per le note della chiave di basso. Mi riferisco alla battuta 2 e 3.
Nella battuta 2 il Mi lo devo tenere tenuto sino al Fa (è corretto?). Nella battuta 3 l'indicazione è di alzare la mano dopo la legatura........ In questa battuta, il Mi non poteva essere una semiminima e così anche il Fa? Sbaglio??? Fatemi capire...

Grazie
Ultima modifica: Aprile 03, 2012, 06:59:57 pm da giupi

l.golinelli

Re:Studi di Heller
Marzo 30, 2012, 07:24:49 pm
Punto A) Ti sei fumato/a il secondo movimento, c'è una sincope...

Punto B) Nella seconda battuta il mi va tenuto 2/4 e così anche il fa, quindi hai detto bene...
               Nella terza battuta il si va tenuto 2/4 sovrapponendosi al re/si, poi su tutte le note...

Quelle note potevano certamente essere semiminime ma il compositore ha deciso di farle durare 2/4 così da far sovrapporre i suoni, se provi nelle due maniere vedrai che è diverso, considera che non usi il pedale...

Ciao! ;)

giupi

Re:Studi di Heller
Marzo 30, 2012, 09:10:40 pm
Punto A) il secondo movimento dove cade ?

Punto B) scusami, ho sbagliato battuta, mi riferivo alla quarta...


lozappatore123

Re:Studi di Heller
Marzo 30, 2012, 09:31:58 pm
A) la nota di 1/4 e' puntata...
il mi e fa se noti hanno due stanghette una sopra e una sotto e' come se fossero due note sovrapposte, una da 1/4 e una da 2/4

giupi

Re:Studi di Heller
Marzo 30, 2012, 11:11:43 pm
il secondo movimento cade quindi tra il primo accordo e il si?  ho preso un palo???

lozappatore123

Re:Studi di Heller
Marzo 30, 2012, 11:59:06 pm
il secondo movimento cade quindi tra il primo accordo e il si?  ho preso un palo???

l'accordo vale 1/4 + 1/8 ci aggiungi il si che vale 1/8 e hai 2/4

giupi

Re:Studi di Heller
Aprile 03, 2012, 06:53:12 pm
vediamo queste batture presenti nello studio 10.

A)
 

B)


Il tempo segnato è 4/4. La scansione uguale del tempo da parte del metronomo l'ho disegnato sopra.
La difficoltà consiste nel dare la differenza di ritmo che vi è tra le due batture. Nella B mi pare di capire che il sol bisogna suonarlo più velocemente, lasciando scorrere un tempo maggiore tra il primo accordo e il sol rispetto alla battuta precedente....
Cosa ne pensate?
Grazie


l.golinelli

Re:Studi di Heller
Aprile 04, 2012, 08:47:28 am
Sì. Dir più velocemente non è molto tecnico, ma cmq è così. Il Sol dura 1/16 ovvero la metà del bicordo (fa/do) dell'esempio sopra... Sono sincopi, ovvero spostamenti d'accento...

Ciao! ;)

giupi

Re:Studi di Heller
Aprile 04, 2012, 10:03:03 am
Perdonami la "scivolata" linguistica che sembra proprio una stonatura...

Comunque questo chiarimento è stato per me prezioso perché mi aiuterà a proseguire con maggiore sicurezza: in mancanza di un maestro siete voi che mi date un aiutino....
Ciao