0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:doppia chiave
Agosto 02, 2015, 03:57:27 pm
Comunque una nota scritta in chiave di basso trasposta uguale in chiave di violino ha 5 tagli addizionali in più

Per il tuo.esempio cambia che mi hai trasportato le.due note due ottave sopra hai detto niente!!! Avresti il di basso che coincide con quello dell'arpeggio e l'altro un ottava sopra.... Ti manca completamente la concezione spaziale della cosa.... Cambiare chiave non vuol dire spostare qui e là di qualche spazio... Non se usi due chiavi simmetriche come violino e basso in ogni caso... Devi trasportare tutto 5 righe sopra o sotto
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

papettino

Re:doppia chiave
Agosto 02, 2015, 04:20:44 pm
L'ottava alla sinistra nel primo movimento della sonata al chiaro di luna di Beethoven, cioè questa:

Se fosse scritta in chiave di violino, sarebbe così:

Se specifichi che la chiave va letta tutta un'ottava sotto, sarebbe così:

Se specifichi che la chiave va letta tutta un'ottava sotto, e specifichi questa nota in particolare va letta un'ulteriore ottava sotto, allora sarebbe così:


E quest'ultima opzione non è affatto conveniente, siccome dovresti specificare di suonare 2 ottave sotto per tutto il pezzo.
ok grazie della pazienza, io pensavo che il fatto di trovarmi sul rigo inferiore mi trasportasse già un tot di ottave sotto, invece mi pare di capire che i due righi sono equivalenti (a proposito se ho ben capito non sono neanche riferiti uno alla destra e uno alla sinistra, giusto?). Però se suono su un pianoforte con meno ottave come mi regolo? (provo a indovinare: il primo taglio inferiore in chiave di violino corrisponde al do centrale?)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:doppia chiave
Agosto 02, 2015, 04:41:39 pm
Guarda che la relazione nota tasto è univoca...è... Una funzione biiettiva diciamo ahahahah la posizione del rigo è ininfluente e tanto meno non è una costante riga sopra mano dentra riga sotto sinistra... È comune sì, ma non costante puoi trovarti parti con la riga sopra dedicata alla sinistra e sotto alla dentra o con la.sinistra che suona sopra la destra... I casi sono vari e molteplici
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

papettino

Re:doppia chiave
Agosto 02, 2015, 05:08:12 pm
Quindi vediamo se ho capito: la chiave di basso mi indica la metà sinistra del piano a partire dal primo taglio superiore che é il do centrale (quindi un piano ha sempre un numero pari di ottave?), la chiave di violino la metà destra a partire dal primo taglio inferiore che è sempre il do centrale. Giusto?

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:doppia chiave
Agosto 02, 2015, 05:35:11 pm
Oh iniziamo intenderci esatto è per questo che è comodo usare quelle due chiavi sono la prosecuzione luna dell'altra... Basta solo imparare le posizioni principali un pianoforte ha di solito 7 ottave la quarta è la centrale poi i pianoforti fino a metà 800 avevano un numero variabile di ottave Mozart e Beethoven di solito 5 e mezzo 6
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so