0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Korgsp250

Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 11:39:57 am
Buongiorno a tutti, ho appena iniziato a suonare il piano (sono all'inizio del Beyer) e mi è sorto un dubbio quando, una volta appreso l'esercizio correttamente a mani separate, mi sono accorto che unendo le mani, queste vanno avanti da sole.. cioè è come se non sapessi neanche che note suonare.. le suono e basta... è cosi che funziona? O dovrei fare attenzione alle note da suonare???

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 01:10:36 pm
beh se nn commetti errori.... direi che va più che bene ;) ma magari dacci un occhioogni tanto ahahahhaah
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

_ginko_

Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 02:21:48 pm
Si vede che hai svolto bene il lavoro a mani separate e queste hanno memorizzato i movimenti.
Usa questo a tuo vantaggio per concentrarti sullo spartito e suonare senza guardare le mani più che puoi.
Come dice Antares, ogni tanto guardarle è utile.
Soprattutto quando, più avanti, affronterai gli esercizi con spostamenti delle mani su più ottave

Korgsp250

Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 06:14:23 pm
è quello che cerco di fare.. suonare senza guardare le mani ma soffermandomi sullo spartito, cercando di leggere le note sempre più facilmente.. il fatto è che mi accorgo di aver commesso un errore solo sentendo, nel vero senso della parola, un suono sbagliato.. non perchè mi sono accorto di aver preso un Fa invece di un Sol.. non so se riesco a essere chiaro.. volevo solo sapere se capita anche a voi più esperti!! grazie ancora

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 06:19:50 pm
veramente nn ho capito che intendi :D
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Korgsp250

Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 08:17:48 pm
 :D.. hai ragione, ma è difficil: da spiegare.. cerco di spiegartelo in altre parole... allora studiando a mani separate, so quali note suonare e quando (es.: il brano è DO RE MI... suono il DO e so che dopo il DO devo suonare il RE e cosi via).. suonando a mani unite, una volta partito, le mani vanno avanti da sole e io, ritornando all'esempio di prima, una volta suonato il DO, non penso a suonare il RE consapevolmente, lo suono e basta.. tanto è vero che mi accorgo di eventuali errori solo ascoltando cio che suono, e non perchè mi accorgo di aver suonato un Fa quando volevo suonare un RE.. spero che sia chiaro ora.. grazie ancora!!

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 29, 2010, 09:02:22 pm
bah questo è proprio strano però!!! io so perfettamente cosa devo suonare dopo a mani separate e mani unite anche se a  volte le mani vanno per i cavoli loro o non guardando la tastiera perchè non posso diciamo "prendo male le misure" ahahahhah
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Dubbio sulla coordinazione....
Dicembre 31, 2010, 09:16:26 am
:D.. hai ragione, ma è difficil: da spiegare.. cerco di spiegartelo in altre parole... allora studiando a mani separate, so quali note suonare e quando (es.: il brano è DO RE MI... suono il DO e so che dopo il DO devo suonare il RE e cosi via).. suonando a mani unite, una volta partito, le mani vanno avanti da sole e io, ritornando all'esempio di prima, una volta suonato il DO, non penso a suonare il RE consapevolmente, lo suono e basta.. tanto è vero che mi accorgo di eventuali errori solo ascoltando cio che suono, e non perchè mi accorgo di aver suonato un Fa quando volevo suonare un RE.. spero che sia chiaro ora.. grazie ancora!!

Ci sta benissimo. Anche io qualche volta "toppo una nota" senza pensarci e me ne accorgo al volo.

Nella tua testa è memorizzata una certa sequenza sonora, che viene immediatamente riconosciuta :D quando non si realizza....

*

gabry081

Re:Dubbio sulla coordinazione....
Gennaio 13, 2011, 07:24:08 pm
Concordo con giulio  8)
Perché la musica è la ragione di vita per molti.
Perché la musica ti fa girare la testa, ti fa piangere, sorridere, urlare, pensare.
Perché la musica ti fa vivere momenti stupendi e ti consola nei momenti più brutti
Per questo amo la musica,perché un giorno io vorrei fare la musica e fare emozionare