Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il cuore di Pianosolo => Tecnica => Topic aperto da: Max87 - Settembre 23, 2022, 12:38:49 pm

Titolo: Problema esecuzione mordente
Inserito da: Max87 - Settembre 23, 2022, 12:38:49 pm
Buongiorno a tutti. Ho ripreso l'arcinoto valzer di chopin op. post. in LAm e ho riscontrato un problema tecnico durante l'esecuzione di un mordente. Lo spartito che vedete in allegato, suggerisce la diteggiatura 243 mentre io uso 143 come consigliato nel video tutorial del M. Giuliano Adorno. Questo perchè se usassi 243 dovrei tenere le 3 dita troppo ravvicinate sentendomi molto scomodo. Invece con 143 sono più a mio agio visto che il pollice che preme il MI sta più in basso mentre in alto, essendoci solo 2 dita, ho più spazio di manovra (spero di aver reso l'idea). Il problema è che l'ultima nota, ovvero il MI che andrebbe suonato con il medio, non suona. Questo perchè il tasto è ancora parzialmente abbassato dal pollice intervenuto precedentemente e quano arrivo con il terzo dito il tasto non si è ancora alzato del tutto. Credo dipenda anche dal fatto che il primo dito e il terzo, premendo il tasto in punti diversi (il primo chiaramente più in basso e il terzo più in alto) agiscono leve diverse che mi mettono in difficoltà. Mi chiedo come si possa risolvere senza dover passare a 243. Spero di aver esposto chiaramente il mio problema. Grazie :)
Titolo: Re:Problema esecuzione mordente
Inserito da: guc - Settembre 23, 2022, 03:10:35 pm
Nel primo caso (DO#) devi mantenere la diteggiatura 243. in genere si cerca di evitare di suonare un tasto nero col pollice.
Nel secondo caso (MI) anche secondo me la diteggiatura più comoda è 143 (mettendo sul FA# precedente 2).


Il motivo per cui non riesci a risuonare il MI non credo che dipenda dalle leve.
A meno che il tuo piano non abbia una meccanica poco "pronta" a far ritornare i tasti (è un piano acustico o digitale?) può dipendere dal fatto che non tiri su abbastanza velocemente il pollice.
Dovresti riuscire ad alzarlo non appena emette il suono.
Prova a suonare un trillo MI-FA# con 13 e vedi se hai lo stesso problema perchè è possibile che la difficolta sia nella coordinazione che comporta il cambio di dito
Titolo: Re:Problema esecuzione mordente
Inserito da: Max87 - Settembre 23, 2022, 04:08:07 pm
Ops, ho corretto l'allegato. Intendevo solo il secondo mordente, che poi credo sia una doppia acciaccatura in realtà. Sul primo mordente con do# uso 243 anche io. Il problema è quel MI-FA#-MI. Uso un digitale non proprio performante ma i tasti sembrano reattivi quindi sono convinto che sia la mia tecnica il problema (ammesso di averla una tecnica, ovvio ::) ). Ho pensato anche io di togliere il pollice dal MI il più velocemente possibile ma le note sono così veloci che anche se tolgo repentinamente il pollice arriva di prepotenza già il medio con il tasto che non si è ancora alzato del tutto :'( . Non so se esista un esercizio specifico per risolvere. Proverò magari a rallentare per controllare meglio l'entrata delle diverse dita e aumentare progressivamente la velocità.