0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 04:59:23 pm
Salve.
Io per un primo anno proporrei questo percorso:

Tecnica:

- Beyer op.101 o Trombone: il primo libro per lo studio del pianoforte (preferisco quest'ultimo)
- Tutte le scale maggiori e minori melodiche e armoniche per moto parallelo nell'estensione di un'ottava.
- Hanon: il pianista virtuoso (fatto come lo descrivo qui: http://forum.pianosolo.it/tecnica/hanon-pro-o-contro/msg6667/#msg6667)

Studi:

- Czerny op.599: il primo maestro, 100 studi giornalieri o Czernyana fascicolo 1 e inizio del 2 (preferisco quest'ultimo).
- Cesi-Marciano: antologia pianistica.

Sonatine di costruzione classica

- Clementi op.36: 6 sonatine per pianoforte o Dussek op.20: 6 sonatine per pianoforte

Brani romantici

- Il mio primo Schumann

Studi moderni

- Mikrokosmos volume  2

Canoni

- Pozzoli: i primi esercizi in stile polifonico o Kunz: 100 piccoli canoni (preferisco pozzoli)

Bach

- 19 Pezzi facili
- 23 pezzi facili

Ovviamente per un primo anno amatorale .. non da conservatorio. Se fosse un allievo in conservatorio lo articolerei in modo leggermente diverso.

Saluti.


*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 06:03:21 pm
pensavo e se al posto dei 19 pezzi facili di Bach facesse magari non tutto il libro di Anna Maddalena Bach? magari non la prima versione che se non erro contiene in parte delle suite francesi.... che ne dici Pianorganist?
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 06:23:51 pm
Salve.
Parla del "piccolo libro di Anna Magdalena Bach", suppongo. Si la difficoltà, se non ricordo male, è analoga .. quindi, va bene.
Saluti.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 06:46:49 pm
si quello ricordo che 4 o 5 anni fa lo faceva un ragazzina in prova in conservatorio poi confermata al primo...
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

TASTONERO

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 07:42:17 pm
Pianorganist posso chiederti perche il mikrokosmos 2 e non 1?
Comunque il tuo piano di studi mi piace e lo suggerirò al mio maestro che incontrerò lunedì prossimo, sempre senza voler sembrare presentuoso nei suoi confronti.
P.S. speriamo sia un buon maestro.. ::)

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 07:50:06 pm
Salve.
Il volume 1 del mikrokosmos è troppo semplice rispetto a tutto il resto. SI mantiene per tutto il volume con studi della difficoltà dei primi 30 più o meno del Beyer, dei primi 10 del Czerny op.599 (io, ad esempio, faccio iniziare Czerny dallo studio n.11).
Saluti.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 07:58:03 pm
piccola info per me l'ultimo volume del Mikrokosmos invece?
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 08:06:50 pm
Salve.
Mah, se non erro stai preparando l'VIII. Mikrokosmos arriva al VI volume che lo collocherei intorno ad un V/VI corso .. Alcuni pezzi sono abbastanza semplici, altri più impegnativi. ma, precisamente, a quale anno sei ? Perchè se sei intorno ad un VI anno, potresti farlo come studio .. lasciando prdere, magari, quelli più semplici, e vedendo quelli più impegnativi. Se sei intorno ad un VII abbondante o più, potresti usarlo come esercizio per la prima vista.
Saluti.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 08:13:33 pm
no sesto anno e mai visto in vita mia Mikrokosmos ci stavo facendo un pensierino all'ultimo volume
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 08:17:28 pm
Salve.
Allora si, va bene. Può farlo come studio.
da qui: http://www.scribd.com/doc/11140271/Bela-Bartok-Mikrokosmos-Vol-6 scarica il VI volume.
Saluti.

TASTONERO

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 08:20:31 pm
pianorganist innanzi tutto volevo dirti che sei proprio un bel soggetto... :D....inizi sempre con salve e finisci con saluti...simpatico  ;).
Io sono al numero 52 del beyer ma ora con la tendinite non posso suonare piu' di 3/4 d'ora di fila altrimenti mi fa male.
Speriamo che mi lasci stare questo fastidio..
Comunque dove posso trare tutte le scale per esercitarmi, come da te suggerito?
Grazie per la cortesia

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 08:37:02 pm
Salve ;)
Online ,per ora, ho trovato le scale nell'estensione di 2 ottave .. però è un po' prestino. Più tardi o domani mattina le scannerizzo da un mio libro e le do i link per poterle scaricare.
Guarda, con tutto il rispetto, rilegga ciò che ho detto nei primi post. Fare uno studio non vuol dire solo leggere le note .....
Ah, un consiglio per la tendinite: se le è venuta, qualcosa di sbagliato nel modo in cui suona c'è .. Non suoni per un paio di giorni .. perchè se dovesse peggiorare son gaui seri.
Saluti.

TASTONERO

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 05, 2011, 08:45:50 pm
hai ragione Pianorganist...ora aspetterò il giudizio del nuovo maestro, almeno mi correggerà, mi spiegherà gli errori e mi seguirà nel percorso di studio...comunque ti seppellirò di domande nel corso della mia "evoluzione pianistica"... :D...per la tendinite dovrò fare qualche esame specifico e vedere una valida cura :'(....grazie della tua disponibilità...ci sentiamo on line..
P.S. preferirei darci del tu,sempre se non ti dispiace..

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 06, 2011, 02:57:55 am
Salve.
Quando hai bisogno, chiedi pure.
Saluti.

Pianorganist

Re:Novello autodidatta cerca aiuto!!
Gennaio 06, 2011, 07:03:28 pm
Salve.
Ho scansionato ciò che serve. La qualità è quella che è .. Il libro è abbastanza vecchiotto, comunque .. semrpe meglio di niente.
http://www.mediafire.com/?9y1c68xmbt6jvxa
Saluti.