0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 28, 2012, 11:36:09 am
C'è gentilmente qualcuno di buona volontà che mi spiega come va eseguito il gruppetto nella 9°battuta della V variazione?

Grazie 1000

http://www.youtube.com/watch?v=kNJitmxzPMc&list=FLShzFnvuwVZJWjAkFVcVG6g&index=121&feature=plpp_video

Nel video si trova a 11:56 - 12:00

*

Lorenzo221

Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 28, 2012, 11:51:24 am
Un gruppetto è formato da: nota superiore a quella indicata; nota indicata; nota inferiore a quella indicata; nota indicata; tutto in una sequenza di sembiscrome. A volte sopra la nota c'è scritto la diteggiatura in ordine della sequenza.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

pianomanvictor

Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 28, 2012, 01:54:44 pm
se ho capito bene in quella battuta ci sono due gruppetti che vanno eseguiti allo stesso modo...comunque presta assolutamente attenzione sulle figure delle note che ti dirò in ordine:il primo gruppetto inizia con la e termina in si e va eseguito così:il la deve essere una biscroma poi una terzina formata da si la sol e poi due biscrome che sarebbero la si...quindi le note sarebbero la si la sol la si e la loro durata è quella che ti ho detto...naturalmente essendo il tempo in 6/8 questo gruppetto ha la durata di una croma infatti se vai a fare la somma delle figurazioni che ti ho detto il risultato è una croma...stesso ordine per il secondo gruppetto quindi do re do si do re e la figurazione è uguale a quella del primo gruppetto...spero di essere stato capito e d'aiuto :)

*

Lorenzo221

Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 28, 2012, 04:45:58 pm
Un gruppetto è formato da: nota superiore a quella indicata; nota indicata; nota inferiore a quella indicata; nota indicata; tutto in una sequenza di sembiscrome. A volte sopra la nota c'è scritto la diteggiatura in ordine della sequenza.

Io, non avendo lo spartito ho risposto come davanti ad un gruppetto ci si comporta in maniera generale.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

pianomanvictor

Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 28, 2012, 11:08:03 pm
è vero la maniera generale è questa ma nello spartito i due gruppetti si svolgono sul la che è formato da semicroma con punto e il si formato da biscroma,quindi vale il tutto una croma...quella che ti ho descritto è la versione del gruppetto sullo spartito che ho quindi qualora ci fossero dubbi può andare a scaricarsi uno spartito e controllare di persona

*

Lorenzo221

Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 28, 2012, 11:15:23 pm
è vero la maniera generale è questa ma nello spartito i due gruppetti si svolgono sul la che è formato da semicroma con punto e il si formato da biscroma,quindi vale il tutto una croma...quella che ti ho descritto è la versione del gruppetto sullo spartito che ho quindi qualora ci fossero dubbi può andare a scaricarsi uno spartito e controllare di persona

Forse mi hai confuso con chi ha fatto la domanda, lui probabilmente ce l'avrà lo spartito, io no, è per questo che ho risposto in maniera generale.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

pianomanvictor

Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 29, 2012, 01:54:34 pm
eh infatti mi riferisco proprio a lui...sicuramente lui sa come eseguire un gruppetto ma se avessi lo spartito vedresti che le due note la e si (rispettivamente quella che inizia e quella che finisce il gruppeto) hanno una diversa durata musicale, come ho precisato nell'altra risposta...il tuo esempio si riferisce solamente quando le due note hanno uguale durata e non diversa, e quindi qui entra in gioco un modo diverso di interpretare i gruppetti..infatti gli abbellimenti sono indicativi ma non hanno una esecuzione standard convenzionale per tutti, ma vengono eseguiti in base a come si vuole eseguirli, quindi sono assolutamente liberi di fantasia...non era assolutamente necessario spiegare"cosa sia" un gruppetto ma in questo caso"come eseguire"un gruppetto in un determinato pezzo in una determinata situazione, qundi nella variazione V della sonata K331 di Mozart

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Mozart - Sonata K331 in LA
Giugno 29, 2012, 04:46:02 pm
non ho lo spartito sotto mano ma mi pare di ricordare siano 2 gruppetti di passaggio per collegare la tonica alla dominante, tieni la prima un po più lunga terzina e usi l'ultima come nota di passaggio per iniziare il gruppetto successivo che fai nello stesso modo e la dominante di la diventa l'inizio del tema successivo
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so