0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

kichibia

MINUETTO IN DOM DI BACH
Aprile 01, 2012, 03:00:53 pm
Ciao ragazzi, scusate la domanda sciocca.... ho davanti a me il libro "il mio primo bach", il minuetto in dom, esercizio 4...   nella quarta misura trovo una acciaccatura giusto? E' stata trascritta in alto così... fa# sol fa# sol fa# mi# fa#.... dico bene?
Allora, io sono andata su internet in un paio di video trovo in questa acciaccatura un fa# sol in più:
http://www.youtube.com/watch?v=HJhnGFNw7r8

lo vedete anche voi o sono io che mi sbaglio?

Altra domanda... siccome questo libro per me è scritto in piccolo ed ho comunque il quaderno di "anna magdalena bach", trovo lo stesso brano anche qui, ma nella 4a misura trovo un fa#, mi fa#(acciaccatura) sol .... e poi continua in linea con quello che c'è scritto nel libro "il mio piccolo bach"... quindi quell'abbellimento nel libro di anna magdalena bach si suonerebbe diversamente???
Sono confusa...
Grazie a tutti, ciao ciao :D

berebè

Re:MINUETTO IN DOM DI BACH
Aprile 01, 2012, 10:22:46 pm
Su IMSLP ho trovato lo spartito (scritto in chiave di soprano, argh!), ma non c'è nessuna acciaccatura. E' segnato invece un trillo http://erato.uvt.nl/files/imglnks/usimg/9/97/IMSLP02320-Bach-AnnaMagdalena1725.pdf (pag 27).
Ora, un trillo si può risolvere in molti modi: sicuramente è sbagliata, per una questione storica, la soluzione del "primo Bach". Nel barocco tedesco, si parte dalla nota superiore: quindi non può essere fa-sol-fa-sol, mentre è corretto sol-fa-sol-fa.
La soluzione del "quaderno" che hai, invece, non mi sento di giudicarla: è un filo troppo complicata per i miei gusti, forse segue un'altra versione oppure un revisore che sa il fatto suo ha interpretato secondo come lui avrebbe risolto...

Sinceramente, io farei qualcosa sul genere sol-fa-sol-fa-mi-fa. Il numero di volte in cui ripetere il sol-fa dipende da quanto vanno veloci le tue dita ;D
Scherzo. E' abbastanza comodo ripeterlo per tre volte, così ti trovi un trillo formato da otto sedicesimi (cioè quattro per ogni nota del basso).
Poi vabbè, ci sarebbe il piccolo fatto che il trillo è più elegante e in stile se lo avvii (cioè se parti più lentamente per poi accelerare), ma tu concentrati sul farlo a tempo, e poi ne riparliamo (ci sono trucchi anche per quello ;) ).
ciao!

*

pianoforteverona

Re:MINUETTO IN DOM DI BACH
Aprile 05, 2012, 09:05:39 am
Condivido la risposta di berebè. L'esecuzione degli abbellimenti, nella musica barocca, è legata a questioni che riguardano la prassi esecutiva dell'epoca, cioè le abitudini che gli strumentisti conoscevano senza bisogno di una precisa definizione sul rigo musicale.
Va detto che già in quel tempo le opinioni, in fatto di abbellimenti, non erano concordi! I segni di abbellimento erano indicazioni rapide che comunque lasciavano spazio all'improvvisazione. Ecco perchè, ad esempio, in un trillo puoi eseguire un numero variabile di suoni.
Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere.
Suonare Cantare Star bene