0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Marilù

Esercizi quotidiani
Ottobre 26, 2011, 10:55:52 pm
Ciao a tutti, da un anno circa ho iniziato lo studio del pianoforte e tutti i giorni suono per mezz'ora i primi 12 esercizi dell' Hanon per poi proseguire con qualche scala, questo per sciogliere un po' le mani, ma non ho notato molti progressi, in quanto i mignoli e anulari continuano ad essere molto deboli rispetto alle altre dita; quando eseguo le scale sento che non le suono in modo fluido, ci sono delle interruzioni nel passaggio del pollice.
Quando suono un brano sento che "pesto" troppo sui tasti e capisco che ho difficoltà a dosare la forza,gli errori poi non si contano,  insomma a volte penso sia troppo difficile!!!!Se qualcuno ha avuto gli stessi problemi avrei piacere di sapere se poi è riuscito a risolverli, perchè mi sento a un bivio: mollare o continuare?Grazie

*

sergiomusicale

Re:Esercizi quotidiani
Ottobre 27, 2011, 08:24:34 am
Ciao Marilù, calmati!!! il pianoforte deve rappresentare per te una immensa gioia...non devi avvicinartici in modo depresso e distruttivo. Quello che sta capitando a te è già capitato a tutti prima di te!... ci vuole tempo perché il fisico e la mente rispondano correttamente...nel frattempo devi coltivare la tua passione musicale senza mai abbandonarti allo sconforto. Leggi quante altre volte altri amici sul forum si sono sentiti sconfitti perché non vedevano progressi!. L'Hanon va bene, ma fatto a piccole dosi, non devi fare solo scale, suona anche musiche che ti piacciono e ti appassionano, l'importante è che le mani e la testa stiano sulla tastiera...Il fatto che tu ti critichi così tanto é il miglior indizio che stai andando bene!!!, se tu non fossi portata per lo strumento non ti accorgeresti dei tuoi errori, al contrario, riconoscendoli vedrai che con il tempo la tua mente troverà il sistema di risolverli...TRANQUILLA  "sei sulla Buona Strada". continua a farci sapere come procedi...che siamo qui per poterti consigliare al meglio e.... BUONA MUSICA  ;-)

*

Paola

Re:Esercizi quotidiani
Ottobre 27, 2011, 08:37:10 pm
Ciao Marilù!
Un anno è troppo poco per acquisire quella fluidità a cui immagino, leggendoti, tu aspiri (e tutti noi anche).
Ci vuole molto tempo e costanza. L'importante è. come ti ha detto Sergio, che tu non perda di vista lo stato d'animo positivo con cui ti avvicini allo strumento.
I sacrifici vanno messi in conto, ma vedrai verrai ampiamente ripagata nel tempo! :) Coraggiooooo!!!