0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

ezio64

maple leaf rag keith emerson
Maggio 13, 2010, 05:14:46 pm
Salve, secondo voi a quale anno di studio di Conservatorio si impara il brano maple leaf rag di keith emerson?


Marianna

Re:maple leaf rag keith emerson
Maggio 13, 2010, 10:43:18 pm
Secondo me la cosa é molto molto soggettiva...
A meno che uno non sia un bambino prodigio ...beh,un bel po' da fare c'é ;)

P.S.:il brano é di Scott Joplin,Emerson l'ha "solo"  interpretato...

ezio64

Re:maple leaf rag keith emerson
Maggio 13, 2010, 11:06:14 pm


ti ringrazio, mi rendo conto che la cosa è molto soggettiva, però, voglio dire, non credo che si impari al primo o al secondo anno, magari si impara al terzo, o al quarto. la soggettività sicuramene c'è, però, credo che sia limitata.


lo so che il brano é di Scott Joplin ed Emerson l'ha "solo"  interpretato, però forse la difficoltà che richiede l'interpretazione di emerson è diversa rispetto a come la suona joplin

ciao   ;)   

danyl

Re:maple leaf rag keith emerson
Maggio 14, 2010, 01:24:29 pm
Premetto che ho sempre studiato piano da autodidatta e che dopo un fermo di circa 20 anni, all'età di quasi 50 anni mi sono avventurato a studiare questo pezzo. Dopo circa 6 mesi di esercizi ho imparato la prima parte di Maple leaf. Richiede sicuramente una certa tecnica ma se affrontato con determinazione e con un discreto bagaglio di agilità nelle mani, è sicuramente abbordabile (la seconda parte non riesco ancora a suonarla in modo fluido nonostante la provi quasi ogni giorno!) Ci sono comunque pianisti che si specializzano su questo genere!

Marianna

Re:maple leaf rag keith emerson
Maggio 14, 2010, 04:10:22 pm
Un mio modesto consiglio:affrontare il brano passaggio dopo passaggio e molto molto lentamente...per ore e giorni,se occorre... poi il tutto diverrá automaticamente piú scorrevole e soprattutto piú gradevole alle orecchie di chi ci ascolta ;)
La cosa brutta é che il ritmo del brano spinge inevitabilmente a "precipitarsi" commettendo inevitabili errori...
Certo,é vero che l'approccio di un autodidatta é molto diverso da chi ha studiato al conservatorio,ma la volontá e un po' di "tattica"portano comunque a dei buoni risultati!
Coraggio,che dire? :)
Non é mai troppo tardi!

ezio64

Re:maple leaf rag keith emerson
Maggio 15, 2010, 09:26:17 pm
in effetti anch'io ho ripreso a studiare piano dopo più di venti anni. mi sono comprato un piano elettrico e lo suono la sera con le cuffie. sto  studiando alcuni pezzi che intermezzo con maple.
l'ho trovato abbastanza difficile.   il prossimo pezzo che farò, è honky tonky.
credo che questo sia più facile
ho scoperto questo sito da poco e devo dirvi che sono molto contento della scoperta.
un saluto a tutti

danyl

Re:maple leaf rag keith emerson
Maggio 19, 2010, 01:39:27 pm
in effetti anch'io ho ripreso a studiare piano dopo più di venti anni. mi sono comprato un piano elettrico e lo suono la sera con le cuffie. sto  studiando alcuni pezzi che intermezzo con maple.
l'ho trovato abbastanza difficile.   il prossimo pezzo che farò, è honky tonky.
credo che questo sia più facile
ho scoperto questo sito da poco e devo dirvi che sono molto contento della scoperta.
un saluto a tutti

Infatti e come me la sera con le cuffie....prima di crollare dal sonno.
Tuttavia preferisco suonare il piano che addormentarmi davanti alla TV!!
Ritornando in tema, anch'io qualche mese fa ho intrapreso Honky Tonky e posso anticiparti che è più facile ma attenzione richiede coordinazione tra gli accordi che si alternano con la mano sinistra per l'accompagnamento e quelli suonati con la mano destra. Personalmente devo dire che Maple leaf mi da più soddisfazione!