0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

la mano sinistra sola/left hand
Giugno 09, 2011, 09:48:07 am
Per motivi che non sto  qui a spiegare ( ho composto alcuni brani per la mano sinistra
sola, è stato un  lavoro abbastanza complesso ma che ritengo mi servirà anche per quando comporrò per 2 mani.
Analizzando Scriabin,Blumnfeld... e altri ho scoperto l'interessante repertorio per la mano sinistra ...

Avete mai suonato in concerto dei pezzi per la mano sinistra sola?

di seguito il link del mio brano "left hand" per la mano sinistra sola:

http://www.img-edizioni.it/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=1207&ttitle

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 12:55:12 am
in concerto no però ho studiato i primi 4 studi per la mano sinistra sola di Saint-Saens
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 08:42:54 am
li conosco, perchè li ho analizzati, ma ritengo che non riescono ad arrivare allo stesso livello dei pezzi i Scriabin perchè in questi si sente la mancanza della mano destra, cioè non vi è una sovrapposizione di piani sonori come invece avviene per esempio nel notturno di Scribin, sono comuqnue pezzi molto interessanti per allenare la mano sinistra

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 12:40:40 pm
A che livello si possono intraprendere nello studio?

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 01:05:57 pm
beh 3/4 anno puoi iniziare a buttarci un occhio credo.... non sono semplicissimi ma nemmeno di chissà quale difficoltà...
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 01:21:40 pm
secondo il problema nel suonare con la mano sinistra sola è quello di rendere la fluidità del gesto in modo da far sembrare che il tutto sia eseguito da due mani...
quindi credo che per ben eseguire per esempio, scriabin, ci voglia
una grande conoscenza dell'uso del pedale e del tocco...

Un mio brano per mano sinistra sola "variazioni per la mano dinistra" è stato eseguito infatti da un pianista di livello internazionale Massimiliano Motterle ne ho pure una registrazione in mp3 live..., nel collaborare con questo pianista ho avuto modo di spingermi abbastanza in la con la difficoltà grazie ai suoi consigli...
soprattutto per quanta riguarda quello che poteva venir bene col pedale, e per la fluidità del gesto soprattutto per far in modo che la mano si trovi sempre col pollice nella possibilità di "cantare" la melodia...

*

Paola

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 02:12:49 pm
Io lo trovo tecnicamente molto complesso, forse perché la mia mano sinistra è davvero molto meno agile della destra, nonostante gli anni di studio, però la cosa ha un grande fascino e avvicinarsi a composizioni per sola mano sinistra può essere utilissimo!

Grazie Andrea, ho ascoltato la tua composizione, proverò... :)

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 02:17:27 pm
ok

berebè

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 10, 2011, 05:40:26 pm
bravo, sembra bella!
che fatica però cercare di immaginare la musica ascoltando il midi ;D ;D

l'ho stampata, ti farò sapere ;)

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 11, 2011, 01:56:01 pm
grazie mille, si il midi fa schifo...
ma è l'unico modo veloce e non "pesante" per far ascoltare ....

*

marchino

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 29, 2011, 04:31:02 pm
andrebbe fatta solo con la mano sinistra (scusate se non ho capito :D)
- Tu cosa vedi su quel pentagramma? -
- Un mucchio di note, perchè tu? -
- Io vedo luci, colori, emozioni, che sento il dovere di donare al mondo e alle persone che mi circondano. E qui sta il talento: riuscire a trasformare inchiostro in emozioni. -

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 29, 2011, 04:45:10 pm
si andrebbe fatto solo con la mano sinistra

*

marchino

Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 29, 2011, 09:00:23 pm
ma mentre tieni premuti degli accordi devi suonare altre note, come si fa?
- Tu cosa vedi su quel pentagramma? -
- Un mucchio di note, perchè tu? -
- Io vedo luci, colori, emozioni, che sento il dovere di donare al mondo e alle persone che mi circondano. E qui sta il talento: riuscire a trasformare inchiostro in emozioni. -

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:la mano sinistra sola/left hand
Giugno 29, 2011, 09:06:32 pm
hai 5 dita devi imparare ad usarle tutte e 5!!! se devi premere 6 tasti magari prendine 2 con lo stesso dito....
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:la mano sinistra sola/left hand
Luglio 01, 2011, 11:28:46 am
ma mentre tieni premuti degli accordi devi suonare altre note, come si fa?

si usa il pedale di risonanza che tiene le note come se fossero premute perchè tiene alzati gli smorzatori lasciando le corde vibrare, e cosi si  può suonarci altre note sopra all'accordo, ma queso avviene anche in molti pezzi a 2 mani, pensa ai preludi di Debussy, alcuni di essi sono addirittura scritti su 3 pentagrammi, senza il pedale sarebbero ineseguibili...