Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il cuore di Pianosolo => Tecnica => Topic aperto da: elfabry - Giugno 07, 2010, 11:46:53 am

Titolo: Inventio 8
Inserito da: elfabry - Giugno 07, 2010, 11:46:53 am
Ragazzi dopo anni di pausa dal piano sto ripassando l'inventio 8 di Bach (dopo la 1 e la n.2), la mia mano sx ne ha assoluto bisogno, mi chiedevo se qualcuno sa dirmi pressapoco a che velocita' di metronomo posso ritenerla una interpretazione accettabile, grazie....
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: DentroUnPianoforte - Agosto 19, 2010, 02:01:34 pm
Carissimo elfabry,
le esecuzioni di Bach, come quelle di molti altri compositori, sono assolutamente relative e soggettive.
A me personalmente le esecuzioni delle invenzioni troppo veloci e sparate non mi piacciono per niente.

Il consiglio che posso darti, conoscendo poco l'8va (non l'ho mai studiata), posso dirti che essendo un brano fondamentalmente di crome e semicrome, non ti consiglio di andare oltre il 110-115 a quarto.

Ti lascio questa bella esecuzione con tanto di percussioni sotto :)

http://www.youtube.com/watch?v=tYYfqHuc-O4


Questo a orecchio mi sembra un 100 circa quindi vedi che come velocità è buona...

Spero di aver risposto alla tua domanda!
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: Giulio - Agosto 19, 2010, 04:58:52 pm
Ciao, a me piace molto la versione di Glenn Gould.

http://www.youtube.com/watch?v=omsIpJ9Fwas

Non è molto veloce, ma articolata, fluida, bellissima :)

Altrimenti per la velocità puoi prendere come riferimento anche un tale che si spaccia per "studioso di bach"

http://www.youtube.com/watch?v=nhfg-M9FyT0&feature=fvw

Comunque sia non la farei velocissima :D
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: DentroUnPianoforte - Agosto 20, 2010, 11:47:53 am
Giulio non mi offendere il Bach col codino!! Eheheh

Comunque scusa alexxjo ma non ci avevo fatto caso all'indicazione a inizio video, è talmente piccolo!!!
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: DentroUnPianoforte - Agosto 20, 2010, 02:16:01 pm
Sìsì, hai ragione, non ci avevo fatto caso.
Ottimo spirito di osservazione ;)
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: elfabry - Settembre 13, 2010, 05:31:28 pm
Ragazzi vi ringrazio siete stati tutti molto esaurienti, la tabella poi e' stata una vera chicca che sara' utilissima.
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: antares - Ottobre 02, 2010, 10:23:14 pm
io a suo tempo la studiai quell'invenzione direi che la velocità a cui la fa Gould va più bene... ricordati soprattutto di fare gli staccati sulle crome :)
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: elfabry - Ottobre 09, 2010, 12:45:35 pm
OK STudiata con gli staccati,come anche suggerito nel sito sull'articolo come suonare Bach
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: Mattycaos - Novembre 01, 2010, 11:18:48 pm
Non so se qualcuno conosce Wendy Carlos e se qualcuno ha mai ascoltato il suo album Switched on Bach; Ella eseguiva questa invenzione a una velocità quasi raddoppiata rispetto alle indicazioni di Palmer! Davvero, la prima volta che l'ho ascoltata ero sul punto di spararmi!  :o
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: antares - Novembre 01, 2010, 11:30:21 pm
ma su bach le indicazioni contano come il 2 briscola... cmq nel barocco suonava piuttosto veloce!
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: elfabry - Gennaio 24, 2011, 10:24:54 am
Scusate ma non trovo piu' il link alla tabella delle velocita delle inventio di Bach...forse e' stata rimossa?
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: gabry081 - Gennaio 24, 2011, 02:16:06 pm
Per me va bene anche arrivare alla velocità indicata del pezzo.. o anche pochino piu lenta non è male eh? non si deve per forza correre come un missile.. ci si puo dimenticare altre cose importanti... è un mio parere questo ;D
Titolo: Re:Inventio 8
Inserito da: antares - Gennaio 24, 2011, 02:21:30 pm
consiglio spassionatissimo fallo lentissimo e impara a gestire bene le 2 voci entrate e le chiusure.... qunado viene perfettamente così allora inizia ad aumentare molto lentamente e nn farle di corsa nn ha utilità...