Sondaggio

Quando suono mi irridigisco molto
2 (40%)
Quando noto che un passaggio non mi viene, mi innervosisco e mi risulta ancora più difficile
1 (20%)
Non riesco ad essere particolarmente veloce
2 (40%)
Quando suono dopo poco accuso dei dolori
0 (0%)

Totale votanti: 5

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Impostazione delle mani al pianoforte
Ottobre 17, 2018, 11:37:13 pm
Ciao Ragazzi! Ho notato che moltissimi pianisti su questo gruppo hanno problemi inerenti all'impostazione delle mani. Volevo chiedervi, qual è il vostro problema principale inerente a questo argomento?

*

guc

Re:Impostazione delle mani al pianoforte
Ottobre 22, 2018, 10:34:03 am

Ad essere sincero avrei dovuto selezionare tutte le opzioni  :( ma alla fine credo che i problemi si riconducano tutti ad uno: la tensione. E' quella che ci fa irrigidire, sbagliare, rallentare e alla fine provare dolore.
E' cos'è che causa dolore? Nel mio caso, aldilà della postura, dell'uso scorretto delle mani e del corpo, c'è prima di tutto un fattore psicologico. E cioè la paura. Quando ho paura di sbagliare, di dimenticare il pezzo o peggio ancora del giudizio dell'ascoltatore. E' lì che mi irrigidisco e sbaglio ancora di più.
Quello che sto (ri)scoprendo in questi anni è che in realtà non è così importante non sbagliare, l'importante è suonare e gustarsi il piacere di farlo. In questo modo una parte dei problemi si risolvono già da soli come dei fantasmi che si dissolvono alla luce.