0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Max87

Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 17, 2012, 09:37:36 pm
Ti ringrazio della risposta antares..quindi il discorso fatto da me prima (ovvero quello che inizio con "Scusate, io sono un principiante e volevo alcune conferme..ecc" :) ) è sensato ;)...grazie a tutti per le preziose risposte!

berebè

Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 17, 2012, 10:25:33 pm
Non devi raddoppiare la velocità con cui suoni, ma dimezzare il tempo di metronomo :)
Se carichi un'immagine dello spartito, ti posso dire qual è (circa) la velocità che devi raggiungere...
Scusa una cosa berebè, ma quando di dici dimezzare il tempo di metronomo intendi utilizzare la minima come unità di misura? cioè una minima ad ogni toc?

Sì esatto:)
Se ti trovi male, puoi sempre raddoppiare il tempo del metromomo (=raddoppiare la velocità) e far corrispondere a ogni toc una semiminima... ti conviene soprattutto se inizi molto lentamente (immagino che non partirai col metronomo a 88, giusto?): con il metronomo troppo lento rischi di perdere il senso di "anticipazione" del battito, e non saperti regolare col ritmo.

*

Max87

Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 17, 2012, 10:29:07 pm
Ok ti ringrazio!

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 17, 2012, 11:24:00 pm
già a metrenomo lento sotto 50-55 è complicato
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Max87

Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 18, 2012, 12:17:59 pm
Quindi non c'è niente da fare...è ostico da suonare...sarà divertente quando arriverò al numero 14 sempre del cesi, dove trovo il tempo tagliato con sedicesimi e trentaduesimi ;D

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 18, 2012, 12:55:36 pm
ti concentri troppo sul tempo secondo me.....
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Max87

Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 18, 2012, 01:02:00 pm
In che senso? :)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 18, 2012, 01:49:19 pm
nel senso che ti sei fissato ahahah il tempo in fin dei conti ti da solo un indicazione frl numero di note nn della velocità... se nn c'è un cambio....
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Max87

Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 18, 2012, 02:46:03 pm
Hahaha..hai ragione antares, ma sai com'è..essendo un novellino in queste cose tendo a essere molto pignolo su ogni cosa e fare domande a raffica ;)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Cesi Marciano vol1
Settembre 18, 2012, 04:10:01 pm
in ogni caso oserei dire su mozart che la velocità giusta verrà da se....
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so