0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

gordon1974

risolvere un dubbio su le alterazioni
Settembre 08, 2012, 05:46:40 pm


buonasera a tutti, ,avrei un dubbio su un pezzo ,se per favore mi potete aiutare a risolverlo. Il brano ha tre bemolli in chiave la-si-mi ,in una battuta un si che si trova in chiave di basso ha un bequadro,sopra sempre nella medesima battuta in chiave di violino invece c'e un altro si ma con nessun segno , quest'ultimo lo devo eseguire bemollizzato o naturale. Grazie,  saluti a tutti

..



.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:risolvere un dubbio su le alterazioni
Settembre 08, 2012, 08:43:37 pm
se nn cisono segni di bequadro precedenti riferiti a quella nota allora è bemolle
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

berebè

Re:risolvere un dubbio su le alterazioni
Settembre 09, 2012, 12:41:30 am
Puoi postare un immagine, che comprenda anche le battute prima di quella "incriminata"? Secondo le regole dovrebbe essere naturalizzato anche quello acuto (a meno che non si tratti di un brano polifonico), ma in ogni caso è meglio controllare :)

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:risolvere un dubbio su le alterazioni
Settembre 17, 2012, 12:52:00 pm
A prima vista direi che devi eseguire il bequadro solo dove è segnalato...