Il cuore di Pianosolo > Tecnica

I miei studi sul Beyer

<< < (2/7) > >>

Brego:
Grazie!  Ci sto provando, grazie infinite!Diciamo che adesso le prime otto battute sono a posto: mi sto dedicando alle altre 8.
Sta maturando quella tecnica da te suggerita: provo ad "ascoltare" le mie dita che si muovono...
E' maniera errata se a forza di farle, ho tutte le note in memoria e non guardo la partitura, ma "aiuto" con il pensiero i movimenti delle due mani?
(Spero di esser riuscito a spiegarmi... chiedo venia ) :(

guc:
Se guardi lo spartito č meglio.
Dovresti riuscire a sentire le dita senza guardarle.

Brego:
Ok, ci sto provando. Grazie!

Brego:
Direi che ce l'ho fatta: bpm 120 l'esercizio riesce correttamente.Sto riflettendo sul fatto che se per eseguire quest'esercizio ci ho messo 4 giorni (di 2/3 ore ciascun giorno), mi basterŕ la restante vita per arrivare in fondo?  ::) A parte questa "funesta considerazione" mi sento estremamente soddisfatto per esserci riuscito.Avanti tutta e buona musica a tutti. ;)

Brego:
E adesso siamo all'esercizio 16 di pag. 25.
Anche questo č ostico (battute 5-6-7-8) che si ripetono anche nel secondo rigo
Ogni tanto un ripassino al 15 (giusto per non perderlo di memoria dato il tempo che ci ho messo per assimilarlo).
Buona musica!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa