Il cuore di Pianosolo > Tecnica

I miei studi sul Beyer

<< < (4/7) > >>

Brego:
E vvvaiii !!! :) Permettetemi questa sana esultazione di gioia!Stasera ho provato a cambiare modo di approccio al primo rigo dell'esercizio 16.Invece di dividerlo in due parti di 4 + 4 (senza però che riuscissi a collegarle), ho provato ad esercitarmi unendo solo la 4ª battuta alla 5ª (che era lo zoccolo duro) e dopo un'ora, o forse anche due la cosa funzionava.
A quel punto son partito daccapo e le otto battute eran bell'e collegate.E pensare che ieri avevo quasi in mente di saltare quest'esercizio. :(
Buona musica e buon studio a tutti!!![Dimenticavo: bpm 100) ;)

guc:
Bene! Vedrai che andrà sempre meglio  ;)

Brego:
Rieccomi qua: sto perfezionando al meglio quest'esercizio 16 (in pratica sto gongolando sul risultato di 5 gg. di studio sempre sullo stesso esercizio  :) )
Ovviamente sta diventando sempre più fluido e sto rispettando la disposizione che prevede di eseguirlo
in modo legato (eccetto la 4ª battuta).
Mi piace da morire e se fosse un disegno mi piacerebbe incorniciarlo!
Buona musica a tutti!

Brego:
Rieccomi, sono all'esercizio n. 17.
Lì per lì mi sembrava abbastanza facilino (e forse in effetti lo è) ma insomma...c'è da studiarlo come gli altri.
Va beh, dedico allo studio a volte anche 4 ore al giorno, ma si vede che non bastano o non sono del tutto produttive.Pecco un pò nella concentrazione e a volte debbo rifarmi daccapo all'esercizio perchè mi vengono in mente cose diverse.
Come dice la "massima": barcollo ma non mollo! Avanti tutta e buona musica!

Brego:
Ok. Archiviato l'esercizio 17.Passo adesso all' esercizio 18: mi sembra abbastanza "mansueto".  Vedremo se è vero  :)
Buona musica a tutti voi.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa