0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

poi92

Accordi di passaggio tonalità
Dicembre 12, 2013, 09:07:16 pm
Buonasera, non so se avete mai visto Bollani quando suona ai concerti, esegue brani scelti dal pubblico e la maggior parte delle volte questi sono di tonalità diversa! Da quello che ho potuto capire usa accordi di passaggio fra di loro in modo da non "stonare". Volevo sapere questi accordi di solito quali sono? Se per esempio ho un brano in tonalità do,lo eseguo fino alla fine  e poi  voglio eseguire un altro  in tonalità di sol# senza staccare le dita dalla tastiera in modo da parere un tutt'uno quale accordo dovrei usare?


*

Paola

Re:Accordi di passaggio tonalità
Dicembre 13, 2013, 09:48:17 pm
L'argomento è complesso e non credo si possa risolvere così in due parole. Più che ragionare per singoli accordi occorrerebbe tenere presenti le progressioni armoniche sui gradi della scala. Nel jazz poi il discorso è complicato perché raramente eseguiamo quadriadi semplici, spesso si aggiunge la nona l'undicesima... non vado oltre.
Se l'argomento ti interessa puoi leggerti questi articoli che abbiamo pubblicato tempo fa proprio su Pianosolo:

http://www.pianosolo.it/le-quadriadi-cosa-sono-come-si-formano-e-come-si-scrivono-armonia-jazz-n-1/
http://www.pianosolo.it/i-rivolti-delle-quadriadi-lezione-jazz-n-2/
http://www.pianosolo.it/accordi-sui-gradi-della-scala-lezione-jazz-3/
http://www.pianosolo.it/le-tensioni/

Oppure ottimi supporti didattici di agevole consultazione sono questi:
http://www.pianosolo.it/mark-levine-the-jazz-theory-book-curci-editore/
http://www.pianosolo.it/mark-levine-the-jazz-piano-book/