Sondaggio

Chopin e la sua tecnica!!!

aiuto
2 (100%)
non rispondo
0 (0%)

Totale votanti: 2

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

SalvoSoda

------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 24, 2013, 03:45:34 pm
Salve ragazzi,

sono un neofita di questo forum, tuttavia mi sembra molti interessante... e quindi scrivero' le mie domande qui in attesa di risposte !!!

essendo un autodidatta mi trovo al quanto limitato sulla teoria classica. Sto studiando alcuni brani di Chopin e mi chiedevo se ci sono accorgimenti particolari da tenere in considerazione...a riguardo di :
-tecnica
-armonia
-lettura dei brani
-diteggiatura da adottare
-esercizi preliminari ?!?!?


attendo risposte dai piu' esperti di me   8)
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]
____SalvoSoda____
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]

*

Lapushka

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 24, 2013, 03:53:28 pm
ahahah il sondaggio XD

comunque... da quanto sei autodidatta? Sei "coraggioso" ad iniziare con Chopin...!  :)

*

SalvoSoda

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 24, 2013, 03:55:56 pm
Suono già da 5 anni :)
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]
____SalvoSoda____
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]

AleBello

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 24, 2013, 06:49:18 pm
Cosa stai studiando di Chopin?

*

SalvoSoda

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 25, 2013, 12:52:40 am
Diciamo che ho quasi finito l opus 28 n 15(raindrop) ed e la prima di Chopin ... E presto speri di potertela fare sentire ...tu sei bravo cn Chopin????? Consigli???

[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]
____SalvoSoda____
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]

pianomanvictor

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 26, 2013, 12:43:56 am
io l'ho suonata milioni di volte la goccia d'acqua e quindi posso dirti di conoscerla molto bene...innanzitutto la melodia deve essere cantabile(come è segnato sullo spartito,almeno a me è segnato così),che si deve sentire in tutta la sua dolcezza,chiara e distinta...la mano sinistra in questo caso dovrà rendere chiaro l'elemento di questa composizione:la goccia d'acqua,ovvero il la bemolle nella parte in tonalità maggiore del pezzo, che dovrà anch'essa messa ben in evidenza e andando avanti si arriva alla tonalità minore...qui il la bemolle dolce si trasforma in un sol diesis cupo e sottovoce suonato dalla mano destra,mentre la sinistra suonerà un'altra linea melodica che in base all'andamento dovrai aumentare o diminuire l'intensità...mi raccomando suona il fortissimo dopo alcune battute con coscienza cioè non cercare di spaccare i timpani,deve essere controllato e in tema con tutto il pezzo,e poi si arriva alla mano destra che suona con un dito il sol diesis ininterrottamente e con le altre sue dita ottave e accordi sospesi...qui è fondamentale la tecnica dell'appoggiarsi.spiegato dal maestro sfredda nell'apposito post...qui il mignolo suona la linea melodica che deve risaltare e soprattutto devi far sentire anche la goccia d'acqua...tutto in una stessa mano,quindi cerca di studiare bene questa parte...poi la parte finale ritorna in maggiore e valgono le stesse considerazioni di prima...nelle ultime battute fai risaltare la linea melodica e gli ultimi due accordi che fa la mano destra hanno la linea melodica all'governo dell'accordo stesso...infatti te ne accorgerai suonando solo la linea melodica nelle ultime battute...comunque gli ultimi due accordi sono do-mi bemolle-sol bemolle e la bemolle-re bemolle-fa e le note in questione da far sentire sono mi bemolle e re bemolle...spero  sia stato chiaro nell'analisi tecnica :)

*

SalvoSoda

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 26, 2013, 03:09:00 am
Pianovervictor ti meriti un 10 per la descrizione che mi hai dato ... E bello quando attraverso i forum si riesce a trasmettere qualcosa che non c e ... Ma che si sente dentro solamente... Il messaggio mi e arrivato ... E cercherò di calarmi nella parte di Chopin il più possibile. ... Una cosa .... Ma quale opera di Chopin mi consigliate? ( non fantaisie impromptu)  ahhah  ci sono esercizi o qualcosa per suonare alle perfezione questo genio??? Victor un ringrazio ancora per la pazienza ... Cosa e questa teoria DELL'APPOGGIO??
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]
____SalvoSoda____
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]

pianomanvictor

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 26, 2013, 10:53:01 am
ti spiego l'appoggio con un esempio:fai conto di suonare con la mano destra questa sequenza di accordi...do-mi-sol do-mi-la do-mi-si...quindi la destra suona questi tre accordi imp successione...ma fai caso ad una cosa...do e mi rimangono fermi...chi si muove sono le 3 note sol la si...bene in questo caso fai conto che le dita che suonano queste note siano rispettivamente 3 4 5...secondo te se suonassi quei tre accordi con la stessa intensità in tutte le note non ti sembrerebbe che diventi tutto noioso e per niente musicale?ed Ecco che interviene l'appoggiatura che consiste Nel far risaltare note che rappresentano una linea melodica rispetto ad altre che hanno solo funzione di accompagnamento...in questo caso do e mi hanno funzione di accompagnamento mentre sol la si rappresentano la melodia che deve essere più risaltata rispetto all'accompagnamento...da notare che questa tecnica richiede grande sensibilità alle dita...per degli esercizi ti consiglio sempre di leggere il post intitolato "appoggiarsi" del maestro sfredda...nella goccia d'acqua la tecnica dell'appoggiarsi interviene appena la destra suona l'ottava do-do con in mezzo il sol diesis fino a quando riprende il tema in modo maggiore...spero di essere stato chiaro e grazie ancora per il 10:)

*

Lapushka

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 26, 2013, 12:42:15 pm
Devi avere la tremendamente ovvia "volontà" di non suonare meccanicamente, di non fare note tutte uguali un po' in stile midi. E' un brano che hai la possibilità di ascoltare suonato da altri interpreti, e dall'ascolto puoi capire in modo diretto tante tante cose. Questo è il mio umilissimo pensiero, che vale per Chopin ma anche per tutti gli altri compositori (...o... quasi.)

ahh suoni già da 5 anni  :) avevo capito male allora.

*

SalvoSoda

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 27, 2013, 01:07:51 am
Ho capito ... Sono proprio questi gli accorgimenti per essere un grande pianista ... Ed è chiaro che voi lo siete ... Spero di poter parlare della musica in questo modo anche io un giorno !  :'( posso chiederai da quando tempo studiate/suonate il piano ?
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]
____SalvoSoda____
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]

*

Lorenzo221

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 27, 2013, 11:53:58 am
Salve ragazzi,

sono un neofita di questo forum, tuttavia mi sembra molti interessante... e quindi scrivero' le mie domande qui in attesa di risposte !!!

essendo un autodidatta mi trovo al quanto limitato sulla teoria classica. Sto studiando alcuni brani di Chopin e mi chiedevo se ci sono accorgimenti particolari da tenere in considerazione...a riguardo di :
-tecnica
-armonia
-lettura dei brani
-diteggiatura da adottare
-esercizi preliminari ?!?!?


attendo risposte dai piu' esperti di me   8)

E' un po' difficile stabilire uno standard per ogni caratteristica musicale che hai detto che valga per tutto il repertorio di chopin, ma cercherò di fare del mio meglio  :)
Tecnica:
La tecnica di Chopin è una tecnica che rispecchia molto il proprio periodo musicale, il romanticismo, quindi i suoi brani saranno un miscuglio di parti effettivamente romantiche, se si può dire così, ovvero melodiche, cantabili, sognanti e di parti che sembrano l'opposto, quasi violente, basate su accordi  che formano quasi una melodia. Entrambe le parti hanno il virtuosismo, nella prima parte sarà espresso con la velocità, mentre l'altro più che con la velocità, con l'ampiezza e la scomodità degli accordi. Quindi il lavoro tecnico deve essere basato su questi due tipi di virtuosismo che almeno uno dei due molto probabilmente ci sarà.

Armonia:
L'armonia di Chopin è incredibile e molto imprevedibile, a volte mischia l'armonia "normale" se così si può dire, con una tutta sua che accetta dissonanze impensabili nel periodo barocco e classico, ma che al contrario del nome non sono sgradevoli per via del contesto armonico in cui sono inserite. E' difficilissimo prevedere con esattezza il giro di accordi che vuole fare Chopin, anche conoscendo la melodia. Quindi il mio unico consiglio è di affrontare la difficoltà senza scoraggiarti. E non cercare di semplificare banalmente ciò che c'è scritto.

Lettura dei brani:
Cosa intendi? Questo punto sinceramente, non l'ho capito al massimo, ma se intendi dire l'approccio di studio, io inizierei leggendolo a mani separate dividendo il brano in 3 o 4 periodi e inizierei a mani unite suddividendo ancora il brano in frasi, ma ognuno ha un approccio personale, quindi è un po' inutile la mia opinione.
Se non'è questo quello che intendevi, non so come risponderti, l'unica minima preoccupazione che può dare in più una lettura di un brano di Chopin rispetto ad un qualsiasi altro brano è il fraseggio, ma per il resto è sempre composto dalle note, dalle pause, dalla chiave di basso e di violino... Non vedo che accorgimenti ci possa trovare in più.

Diteggiatura da adottare:
Da qui partono due casi, quello di una edizione revisionata, non filologica, quindi con l'aggiunta di una diteggiatura già scritta dal revisionatore, e quello di una edizione filologica o non revisionata, quindi senza diteggiatura.
Nel primo caso non c'è molto da dire, se alcune posizioni possono sembrare scomode soprattutto negli abbellimenti è normale, ma se trovi una soluzione migliore, sentiti libero di modificarle.
Nel secondo caso la questione si complica, non credo avrai problemi nello scrivere la diteggiatura nelle scale o arpeggi (basta seguire quella "predefinita") ma negli abbellimenti, per l'appunto, potresti avere qualche problema.
Nel trillo una diteggiatura ottimale può essere 121212 ecc. oppure 13131313 ecc. oppure se t'impicci 121312131213 ecc.
nel gruppetto le diteggiature più facili sono 14321 e 12121 per quello inferire invece 21232 oppure sempre 12121.

Esercizi preliminari:
In linea molto ma molto ma molto generale, consiglio scale, arpeggi, scale per ottave e vari accordi (settima dominante in tutti i rivolti, toniche, sopradominanti ecc.) Non so che altro consigliarti bisognerebbe vedere caso per caso, ma ti consiglio di adottare anche un libro di studi (per quanto possano essere noiosi) tipo di Czerny che ne ha fatti di ogni genere. Fatti consigliare da qualcuno che conosce il brano specifico meglio di me e che l'abbia già fatto.

Spero di esserti stato d'aiuto.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

SalvoSoda

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 28, 2013, 10:48:50 pm
Grazie a tutti per tutte le risposte che mi avete dato...



tuttavia mi piace chiedere e discutere a riguardo di cose molto interessanti, anche perchè mi trovo a discutere con gente veramente di alto livello musicale... o comunque con stili e pensieri diversi dal mio...

secondo voi quali sono le opere più belle di chopin ???????? ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]
____SalvoSoda____
[|_|||_||_|||_||_|||_||_|||_|]

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 28, 2013, 11:06:10 pm
mmm opera più bella... io direi le sonate n 2 Op. 35  poi l'integrale dei preludi Op. 28 non ne scelgo nessuno in particolare....  12 studi Op. 10... l'Op. 25 n 11, la prima ballata Op. 23, il notturno Op. 27 n 2, scherzi n 1 Op. 20 e 2 Op. 31 Polacca op. 44 e andante spianato e polacca brillante Op. 22
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

gyan

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 29, 2013, 02:07:59 pm
Le composizioni che preferisco sono le Ballate n.1 (op.23) e n. 2 (op.38),il Notturno op.48 n.1,la Fantasia Improvviso (op.66),i Valzer op.69 n.2 e 64 n.2 e la Mazurka op.67 n.4.
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


AleBello

Re:------>CHOPIN<------ Come Suonare !?!?!
Maggio 29, 2013, 05:10:46 pm
io amo tantissimo i valzer (quasi tutti), la seconda e la quarta ballata, alcuni notturni (soprattutto op 27), gli studi (entrambe op 10 e 25, anche se non tutti tutti, il mio preferito è senza dubbio l'op 25 n 11) e i preludi