0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

lucia1977

Mi sta balenando l'idea di iscrivermi ai corsi pre-accademici al conservatorio a 34 anni!!! Ho conseguito in passato la licenza di teoria e solfeggio da privatista, poi ho abbandonato e non suono più da anni. Credo di essere arrivata a un 5 anno. Ora avendo scoperto che non ci sono più limiti di età vorrei iscrivermi, secondo voi faccio bene o sono ridicola a pensare di fare il conservatorio? Io già ho un lavoro e quindi sarebbe solo per h :) :D ;D :-*obby.

Massimiliano1

  • Visitatore
No affatto, è quello che voglio fare anche io, solo che non ti da lavoro dopo la maggiore età

*

fabio3

Ciao Lucia,
se posso dirti ciò che penso l'idea di per sé è buona, ma l'essenziale è conservare la passione per la musica, il desiderio di conoscere e di fare pratica strumentale, e la conseguente gratificazione. E questo è l'autentico stimolo che ti fa progredire.
I corsi pre-accademici, per conto mio, sono sostanzialmente speculativi, ti fanno sprecare tempo, fatica e denaro, e in cambio non ti danno niente, né sotto l'aspetto formativo (la formazione te la puoi fare benissimo tu, privatamente, con una guida o, se ti accontenti, anche da sola), né sotto l'aspetto economico (anziché investire per qualcosa di concreto, butti via dei soldi inutilmente, ed è meglio non farlo).
Se sei già a livello del quinto anno e ti prepari seriamente con un buon ripasso, le lezioni le puoi dare tu, per passione e per hobby  ;)

r_wright

Io ne ho 50 e sto pensando di far lo stesso... Il mio insegnante mi diceva che c'è gente anche più vecchia che si diploma in pianoforte... uno su tutti il Confalonieri... (avevo scritto Dellutri) che un po' d'anni fa ha dato l'esame prendendo un 6.5...
Le cose comunque sono cambiate... io sto facendo la scuola della Ricordi per la preparazione dell'esame d'ammissione al conservatorio... spero almeno di riuscir a far quello... poi se son rose...
Non è soltanto la passione per la musica... aver un obiettivo da raggiungere aiuta di più... almeno io la penso cosi... :)
Ultima modifica: Marzo 05, 2012, 02:34:48 pm da r_wright

giorgia781

Io uguale a te solo che di anni ne ho 33  ;D. Sinceramente anch'io i corsi preaccademici li vedo un pò (da quel che ho letto in giro ovviamente non avendo esperienza diretta) come una perdita di tempo. Perchè invece non dai l'esame da privatista del 5 o 8 anno (quando sarai pronta)? Tu ne hai già parlato al tuo insegnante? Io sinceramente ho paura che si metta a ridere
Ultima modifica: Marzo 01, 2012, 10:34:15 am da giorgia781

*

fabio3

Lucia cara, ho già scritto il mio parere, ma vorrei dirti anche il mio "obiettivo".
Studio violino presso una scuola di musica, senza però trascurare il piano. Anzi, ho constatato che i due strumenti associati hanno un benefico effetto "sinergico" (riescono tutti e due meglio).
Cercherò di arrivare a un livello discreto, col maestro naturalmente, con lo scopo di divertirmi, guadagnare in benessere psicofisico (per quanto possibile) e forse insegnare a mia volta. Questi sono già validi motivi per impegnarsi e progredire.
Vorrei ricordarti inoltre che la maggior parte della gente, se si interessa a uno strumento, desidera semplicemente imparare le basi tecniche (e teoriche) indispensabili per divertirsi, spendendo il meno possibile. Non punta a chissà cosa...
Tu sei già avanti con il piano, non investire in carta straccia, che nemmeno esiste perché un titolo pre-accademico non c'è.
Pensaci, e datti tu stessa un obiettivo. Non cercarlo all'esterno, altrimenti rischi di sotterrare le tue capacità perdendo tempo inutilmente, e di fare come Pinocchio con l'albero delle monete d'oro  :)


Ultima modifica: Febbraio 29, 2012, 06:13:22 pm da fabio3

yonapot

Ciao a tutti
mi spiace disilludervi,ma i pre-accademici hanno un limite di età che è di max 15 anni,così per la maggior parte dei conservatori italiani,l'unica via che rimane per un privatista maturo sono gli accademici,che corrispondono ad un ottavo vecchio ordinamento qualcuno dice pure al decimo,insomma bello tosto..... :-\

*

fabio3

Conservatorio Dall'Abaco di Verona

www.conservatorioverona.it/it/studiare_in_conservatorio/offertaformativa/

Corsi preaccademici

"Per l'accesso non è previsto alcun limite d'età, fatta eccezione per la classe di Canto, per la quale è consigliata l'età minima di ingresso di 16 anni per le donne e 18 per gli uomini; non sono inoltre richiesti particolari titoli di studio".

*

ferry

Mi sta balenando l'idea di iscrivermi ai corsi pre-accademici al conservatorio a 34 anni!!!

fai benissimo, non ne avevo mai sentito parlare, ma fai con calma, hai solo 34 anni
adesso mi informo se ci sono anche a verona e poi magari mi iscrivo
nei conservatori aleggiano vibrazioni che ti fanno sentire un musicista anche senza esserlo, fantastico
non stare lì a fare tanti esercizi, perdi solo tempo, suona direttamente il pezzo !!

yonapot

Ottimo per i Veronesi,al Giuseppe Verdi di Torino il limite è 15.................conviene informarsi,considerando che cambia da istituto a istituto.
Ciao