0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Ylenia

Doppio diesis...
Marzo 21, 2010, 12:57:05 pm
Spero sia la sezione giusta. Stavo sfogliando un libro di esercizi e ho visto un alterazione che non avevo mai trovato prima. Il doppio diesis. Ho cercato nel web, e mi sembra di aver capito che bisogna suonare la nota che sta ad un tono da quella indicata sullo spartito.
Quindi, se sullo spartito c'è un RE con il simbolo del doppio diesis, bisogna suonare un MI? Ma a che scopo si usa? Cioè, perché sullo spartito non scrivere direttamente MI? Forse c'entrano qualcosa le Scale? Aspetto chiarimenti.  :)

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1335
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Doppio diesis...
Marzo 21, 2010, 05:04:22 pm
Esatto! Se trovi un Fa##, non è altro che un Sol (stessa cosa per i Bemolli, Solbb=Fa).

Comunque può essere utilizzato per diversi motivi. Sicuramente, l'avrai incontrato in uno spartito che ha in chiave molti Diesis. Questo, viene utilizzato solitamente per non interferire troppo con le alterazioni in chiave, e viene utilizzato per no mettere bequadri e poi subito diesi e quindi creare più confusione sullo spartito.

E' un pò come chiedersi perchè in tonalità di Fa# minore, troviamo spesso il Mi# anzichè il Fa naturale. Questo per svariati motivi. Uno è sicuramente che Mi# è la sensibile in Fa# minore, e che quindi, la sensibile deve avere un nome differente dalla tonica, e poi anche per questioni pratiche.

Non saprei come altro spiegartelo  :D
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Ylenia

Re:Doppio diesis...
Marzo 21, 2010, 07:37:48 pm
Grazie, mi avete dato delle ottime risposte. Ora mi è tutto molto più chiaro. E mi accorgo ogni volta di più di quanto sia affascinante la musica. :)

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1335
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Doppio diesis...
Marzo 23, 2010, 02:15:52 am
Come al solito Alexxjo dà delle risposte bell ricche e complete!

Come faremmo senza di lui  ;D
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Marianna

Re:Doppio diesis...
Aprile 15, 2010, 09:06:08 pm
Sembri un insegnante di conservatorio,uffa...magari lo sei...odioso come i miei...chissá...!
Naturalmente ti esprimo  tutta la mia simpatia,ma a volte ,sai,...troppa saccenza... rompe!!!
E lasciaci sognare e scervellare,e che diamine!..in fondo siamo dei poveracci semplicemente assetati di musica,non degli accademici!!!Non tutti siamo all'altezza delle tue disquisizioni,nonostante diplomati...
Con simpatia!  ;)

Marianna

Re:Doppio diesis...
Aprile 17, 2010, 10:32:28 pm
Giuro che non era affatto nelle mie intenzioni  volerti offendere!
Non volevo affatto essere villana né tantomeno ipocrita...Mi sono solo messa nei panni di Ylenia quando avevo la sua etá ,e mi sarebbe piaciuto ricevere una risposta piú semplice,tutto qui!!!
Se ti ho offeso non l'ho fatto di proposito,scusami ancora... :o
Volevo solo dire che noi "poveracci"nel senso buono della parola,se avessimo grandi ambizioni professionali,ci rivolgeremmo ad altri "lidi" e non certo ad un forum,seppure cosí BELLO e cosí UMANO!!!
É nella mia natura essere polemica,non posso farci nulla e chiedo venia.
Perdonata???
Se sí grazie,altrimenti...me ne infischio ;)

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1335
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Doppio diesis...
Aprile 18, 2010, 01:47:29 am
Perdonala.. apri la busta! ahahahahahha  ;D
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Marianna

Re:Doppio diesis...
Aprile 18, 2010, 10:07:34 pm

Ma quale busta e quale Maria,per favore...!
Ma lo sapete che un la # non corrisponde esattamente a un si b???
Spero di sí! ;)
Infatti "equipararli" é una pura convenzione...,(é una delle prime cose che si imparano,dái!!!)
Vogliamo tirare in ballo le scale greche,quelle di Oméro per intenderci???O tutte quelle orientali e poi e poi...?
...Chissá perché quello "scemo" di  Bach, si é messo a "temperare"il clavicembalo?Forse per passatempo...!
Oppure era in possesso di un temperamatite gigante che non sapeva come usare... ;D
Non é che per caso é riuscito con quest'opera a mettere "d'accordo" un po'tutte le tonalitá che fino ad allora erano "in confusione"...?Mi sbaglio?
...Ho il sospetto che sia proprio cosí...!

Salutatemi Maria,grazie,ma non credo di avere bisogno di lei!
Mi spiace ma in questo bellissimo forum c'é qualcuno che vuole mettersi un po' troppo in mostra,e magari chi sta zitto ne sa di piú... ::)

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:Doppio diesis...
Aprile 19, 2010, 12:59:17 pm
Dai ragazzi! Ylenia ha risposto all'esauriente e quanto mai completa risposta di alexxjo con queste parole

Citazione
Grazie, mi avete dato delle ottime risposte. Ora mi è tutto molto più chiaro. E mi accorgo ogni volta di più di quanto sia affascinante la musica. :)

Mi sembra che non l'abbia presa proprio male no?

Quindi spezzando una lancia a favore di alexxjo vi invito ad essere quanto mai piu' completi ed esaurienti e a non fare come me che spesso, per mancanza di tempo, mi trovo a scrivere poche righe, tenendomi strette le poche conoscenze.

E con questo... buona musica con i doppi diesis :D (o bemolli, ma sono piu' tristi) :D )

Ylenia

Re:Doppio diesis...
Aprile 19, 2010, 02:56:24 pm
Mi sono resa conto solo ora della discussione che si è accesa e ammetto di sentirmi un po' in colpa, dato che la domanda l'ho fatta io.
Comunque, mi sembrava giusto rispondere a Marianna, innanzitutto ringraziandola perché si è preoccupata del fatto che la risposta fosse complicata per me da capire, e in secondo ti vorrei rassicurare perché la contrario al risposta di alexxjo è stata molto chiara.

Citazione
se avessimo grandi ambizioni professionali,ci rivolgeremmo ad altri "lidi" e non certo ad un forum,seppure cosí BELLO e cosí UMANO!!!

Io personalmente spero, un domani, di arrivare ad un livello che mi permetta di fare grandi cose con la mia musica. E  detto questo, non credo che venire qui nel Forum a fare delle domande per chiarire i propri dubbi sia una perdita di tempo. Spesso mi capita di avere dei dubbi (come è successo con i ##) e invece di aspettare la lezione di pianoforte successiva per chiedere al mio insegnante, vengo qui, dove ci sono persone perfettamente in grado di rispondermi ed espongo i miei problemi.

Vorrei concludere dicendo che in questo Forum c'è sempre stato un clima di amicizia e aiuto reciproco. Io ho sempre trovato ogni singolo utente di questo forum molto interessante: non roviniamo tutto per una sciocchezza.

Parlo per tutti, fate dono di tutto ciò che leggete, vedete e sentite. Perché, se si possono avere le risposte più che soddisfacenti di persone come alexxjo, dobbiamo accontentarci di due righe buttate lì così?
Io personalmente sono una di quelle persone che non si accontenta di sapere che quella cosa si fa così e basta. No, voglio anche sapere il perché.

Imparate l'arte e mettetela da parte  ;)

Un saluto e un abbraccio a tutti  :-*

andreferrot

  • Visitatore
Re:Doppio diesis...
Aprile 19, 2010, 06:05:06 pm
.....scusate l'intrusione.......ma ho un problema: non vedo mio cugino da 15 anni, da quando si è trasferito in Argentina....potete aiutarmi! :) :) :) :) :
P.s. Ma dai!!!! Siete tutti bravi e preparati, questo è un forum per scambiarci opinioni e consigli e non per dimostrare chi è il più bravo. Da quando sono iscritto ho ritrovato un grande entusiasmo!!!! Continuate così!!!!!
Un abbraccio...... ;)

Marianna

Re:Doppio diesis...
Aprile 19, 2010, 10:28:12 pm
 :) :) :)