Il cuore di Pianosolo > Tecnica

consiglio sul beyer

(1/2) > >>

[email protected]:
buongiorno a tutti.sono un ragazzo  che si sta approcciando al pianoforte da autodidatta ho acquistato il beyer per iniziare dopo aver iniziato a studiare le note sul pentagramma. leggo i primi esercizi  al piano ma non capisco il meccanismo che devo adottare. a volte l'occhio mi scappa sulla ditteggiatura e perdo di vista le note, a volte seguo l'altezza senza carpire che note sto suonando. cosa devo tenere a mente? guardando la ditteggiatura certo tutto è più facile e porto a compimento l'esercizio ma non penso che sia questo il giusto approccio.consigli? ringrazio anticipatamente. ???

guc:
Purtroppo devi prestare attenzione a... tutto!
Prima devi pensare alle note e poi alle dita da usare, ma sono entrambe essenziali.
Ti consiglio di solfeggiare il pezzo prima di eseguirlo. Ciò ti aiuta a migliorare il riconoscimento delle note e del tempo.

[email protected]:
grazie mille sono gia ripartito cercando di non leggere la ditteggiatura ora mi trovo agli esercizi a due mani con le due chiavi con la stessa ditteggiatura. è giusto seguire la chiave di violino e a rimorchio l'altra mano? 

guc:
E' una tentazione forte ma sarebbe meglio di no.
Come sarebbe meglio, secondo me, che introducessi il prima possibile la chiave di basso.
Purtroppo troppo spesso la chiave di basso è la chiave più "debole" tra i pianisti (così come la mano sinistra è più debole della destra).
E secondo me dipende in buona parte dal fatto che all'inizio si studia bene quella di violino e poi si introduce troppo tardi quella di basso (allo stesso modo se si suona tanto con la mano destra all'inizio e poi si introduce la sinistra dopo un bel pò).


Insomma, qual è la morale? prima impari a leggere la chiave di basso e meglio ti troverai in futuro.
Ora non ti voglio mettere fretta, fatti i tuoi esercizi ma se tra un anno leggi ancora solo in violino, poi avrai più difficoltà.

MarkVip0:
Ciao,
puoi provare a studiare gli esercizi prima a mani separate, così alleni anche la sinistra senza il rischio di suonarla "a rimorchio".
Sono d'accordo sul consiglio che ti hanno già dato riguardo alla chiave di basso!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa