0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Robypiano12

Posizione della mano.
Gennaio 26, 2013, 08:09:22 pm
Ho già letto il piccolo E-book di Christian Salerno riguardante le articolazioni, ma dopo aver tentato e ritentato non so più cosa fare.
Quando ho iniziato a studiare alla scuola pubblica ad indirizzo musicale, avevo già fatto un anno accademico, ma costretta a lasciare l'accademia, ho buttato 3 anni in cui avrei potuto fare molto. Ora che ho ripreso l'accademia però,mi sto accorgendo, andando avanti con gli studi, di quanto la mia posizione della mano, sia tutt'altro che giusta. La mia insegnante sta provando a farmi fare degli esercizi lenti "lanciando" le  dita ma non vedo miglioramenti.Vi spiego: ho le dita sempre piegate come una zampa di gallina, il braccio sempre molto testo e per questo mentre suono non do la sensazione di "volare sui tasti" come mi piaacerebbe, e per questo dopo un po che suono le braccia sono addirittura
dolo ranti! Poi se vado in velocita tutte le dita si alzano dai tasti, ed é una cosa orrenda da vedere, in pratica la mano non rimane ferma, ma si alza tutta e solo il dito che suona
 rimane giu tutto piegato. é bruttissimo fare un bel pezzo ma avere le mani storte e 
scoordinate ( la mano sinistra é proprio inguardabile e va a rilento) Non so come fare! COsa mi consigliate? Un bacione a tutti!
Ultima modifica: Gennaio 26, 2013, 08:12:12 pm da Robypiano12

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Posizione della mano.
Gennaio 26, 2013, 08:39:46 pm
esercizi di articolazione non lenti di più..... a mano e braccio rilassato.... una mano per volta e un dito per volta
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Pegasofly

Re:Posizione della mano.
Gennaio 28, 2013, 04:50:30 pm
Come ha detto antares aritcola le dite molto lentamente, come se si muovessero al rallentatore. E poi ti consiglierei anche di esercitarti con le "cadute", per abituare la mano a posizionarsi sui tasti in maniera corretta e dare rilassatezza al polso e all'avambraccio.
Mi raccomando, ora devi aggiustare queste cose, altrimenti poi diventa molto più difficile. E' inutile che vai "in velocità" se hai la mano conciata così. Devi avere molta pazienza e non scoraggiarti mai!!!  :)