Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il cuore di Pianosolo => Tecnica => Topic aperto da: gabry081 - Marzo 27, 2010, 02:53:02 am

Titolo: Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Marzo 27, 2010, 02:53:02 am
Salve a tutti.. oggi a lezione il mio maestro mi ha detto di rilassarmi e di non irrigidire troppo le mani e braccia.. ma mi riesce un po difficile.. mi ha detto di far cadere come un peso morto il braccio sulla tastiera xD da oggi lo dovrò fare per 10 min al giorno questo tipo di esercizio.. perchè mi ha detto che è molto importante se poi voglio evitare tendiniti e cose varie
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: Davide. - Aprile 09, 2010, 09:30:34 am
Quello che ti ha detto di fare il tuo professore è ESTREMAMENTE importante, ed indubbiamente complicato: pensa che questo tipo di rilassamento ha cominciato a venirmi naturale solo 6-7 anni di esercizio. ^^ Poi immagino che ognuno abbia i propri tempi e metodi. Sicuramente se vuoi raggiungere livelli professionistici devi perfezionare questa tecnica.  ;)
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 02, 2010, 11:11:20 pm
Tutt'ora continuo a cercare di rilassarmi il piu possibile, ma ancora mi riesce un po cosi cosi... qualche consiglio? cioè in pratica devo solo sforzare le dita? e l'avambraccio no? cioè nn dovrei sforzare altri muscoli? tipo spalla avambraccio ecc..?? per me e molto importante grazie a tutti.
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 03, 2010, 11:02:42 pm
Qualcuno sa darmi quache consiglio?? Please . .
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: ferry - Maggio 03, 2010, 11:11:58 pm
Qualcuno sa darmi quache consiglio?? Please . .

per quel poco che posso dirti io, fai cadere la mano a peso morto anche su un tavolo, sulle gambe, dove vuoi, non ha importanza dove, devi diventare padrone del tuo rilassamento
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 03, 2010, 11:20:45 pm
Grazie mille!! :) è quello che mi ha detto anche il mio prof!! P.S. forse è ora che suoni SEDUTO!?!?  :-X fino ad ora ho solo suonato in piedi.. mancanza di piedistallo (Ho ancora una tastiera digitale)XD
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: ferry - Maggio 04, 2010, 12:00:36 am
Grazie mille!! :) è quello che mi ha detto anche il mio prof!! P.S. forse è ora che suoni SEDUTO!?!?  :-X fino ad ora ho solo suonato in piedi.. mancanza di piedistallo (Ho ancora una tastiera digitale)XD

ahahahah ... ma tu sei pazzo figlio mio ! ma stai scherzando ? siediti per suonare, al limite disteso (sul letto) ma non in piedi. Dai a parte gli scherzi, stando seduto mi pare ovvio che stai più rilassato, ti concentri meglio, ma scusa la tastiera puoi metterla su un trespolo e stare seduto ugualmente. Cmq per quando riguarda le battute, i rilassamenti, è una cosa indipendente dalla musica, devi imparare a lasciar cadere la mano poi, tenendo la mano appoggiata, su un tavolo per esempio, lasciar cadere le dita. Un po' difficile da spiegare, ma non credo sia difficile, fosse tutto lì
prova, ciao
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 04, 2010, 01:24:17 am
Grazie mille =) lo farò sicuramente!!  :D in effetti fino ad ora ho studiato in piedi ^^ grazie tante cmq!!
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: Giorgio (Esp) Micheletti - Maggio 04, 2010, 09:08:09 am
I consigli che ti hanno dato sono più che corretti, aggiungo che la postura è fondamentale: suonare correttamente seduti
e con lo sgabello all'altezza corretta previene spiacevoli fastidi (dolori muscolari....) e consente di usare tutta la lunghezza
della tastiera semplicemente inclinando il busto a destra o sinistra.
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 06, 2010, 04:07:14 pm
Ok! Grazie mille dei consigli, quindi a quanto ho capito, dovrei buttare tutto il mio peso sulla tastiera, come se terrei tutto il peso sulle sole dita? e suonare solo con la forza delle dita? ..Cmq ho gia provato a far così, ma toccando l'avambraccio noto che si indurisce lo stesso un po.. non è elastico!! poi se faccio più forza nel suonare una nota, l'avambraccio si indurisce di più!!.. :-\
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: _ginko_ - Maggio 06, 2010, 04:35:18 pm
Non tutto il tuo peso ma il solo peso del braccio che deve essere scaricato sul dito di appoggio, mentre le altre dita si posano leggere sulla tastiera.

_ginko_
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 06, 2010, 11:51:26 pm
grazie tantissime a tutti!! Quindi le altre dita dovranno sempre essere posate sulla tastiera? e non stare sollevate mentre le altre suonano??
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: ferry - Maggio 07, 2010, 12:39:08 am
grazie tantissime a tutti!! Quindi le altre dita dovranno sempre essere posate sulla tastiera? e non stare sollevate mentre le altre suonano??

premesso che sarei l'ultimo a poter dare dei consigli, questa di posare sempre le dita sulla tastiera credo sia da prendere un po' cum grano salis. Penso che possano stare anche un po' sollevate.
Piuttosto metterei l'accento sul fatto che a volte stanno troppo sollevate perchè sei teso, tendi a irrigidire tutto, è un segno di poco rilassamento, capita spesso anche a me, sopratutto quando ho paura di sbagliare ciao
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: _ginko_ - Maggio 07, 2010, 10:53:57 am
Naturalmente anche io da neofita posso solo riportare quanto la mia insegnante instancabilmente mi ripete fin dall'inizio: il rilassamento è fondamentale per una buona tecnica che consenta di non stancarsi e di non farsi male suonando (oltre che a produrre un suono migliore).

Le dita sollevate (anche leggermente) determinano necessariamente almeno un muscolo in tensione (quello che tiene il dito sollevato) e quindi andrebbero evitate.

_ginko_

Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 07, 2010, 01:09:19 pm
Infatti!! anche il mio insegnato me lo ripete sempre, sin dalla prima lezione!! è molto importante mi ha detto, però tutt'ora non riesco a controllare il rilassamento, o meglio, rispetto all'inizio vado un po meglio, però appena mi lascio andare le braccia cominciano ad irrigidirsi un po.. cmq e tutta questione di esercizio!! spero di riuscirci al piu presto  :D
Titolo: Re:Consigli sul rilassamento, e cadute
Inserito da: gabry081 - Maggio 14, 2010, 12:30:27 am
Finalmente dopo tante prove riesco perfettamente a controllare il rilassamento =) grazie anche ai vostri consigli!;)