0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

dylandog1987

ok grazie a tutti! allora inizierò con la teoria e poi passo al piano!

dylandog1987

ho gia messo in acquisto i libri da voi consigliati!
per quanto riguarda la pratica ci sono ache libri?

*

Lorenzo221

Si chiamano spartiti, e si suonano, seguendo passo per passo.
Esiste un programma che (a quanto mi sembra) ripassa per due volte l'ordine cronologico dei compositori. Comunque solitamente si inizia con Beyer, Czerny, Scale, Apeggi, Hanon (scale).
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

dylandog1987

ok allora inizio con questi.grazie

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
fai un passo per volta inizia con una base di teria e solfeggio e solo il beyer per un pochino è meglio nn mettere troppa roba al fuoco
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

dylandog1987

Si si...sto iniziando con la teoria e solfeggio grazie ai video di Christian.
Ultima modifica: Agosto 12, 2012, 06:41:04 pm da dylandog1987

dylandog1987

finalmente ho messo le dita per la prima volta sul piano! devo ammetere di essere emozionato! per prima cosa ho provato la posizione come christian suggerisce alla sua seconda lezione. come posizione mi trovo bene e riesco a tenerla(certo ora se faccio errori non lo sò) i gomiti gli ho attaccati al fianco,braccia non troppo distese,palmo alto(come se una mela fosse sotto) mani leggermente verso l'esterno e dita ad arco!
dal video vedo che christian mentre suona una nota le altre 4 dita restano attaccate sui taati,mentre a me viene naturale staccarle!

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
è normale ahah mica è così facile... se vuoi fare un esercizio ma è un po difficilino premi 5 tasti e poi di quei 5 li suoni per volta cioè articoli un dito per volta ma gli altri premono non stanno appoggiati
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

pianomanvictor

scusate l'intrusione e per la domanda ma se indosso un anello che mi vada perfetto al dito mi può creare problemi nel suonare?ho provato a suonare e non mi ha dato problemi vorrei sentire il sapere di voi esperti :)

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
di norma la mia insegnante faceva togliere tutto il l'arsenale che portavano le ragazze XD
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

dylandog1987

è normale ahah mica è così facile... se vuoi fare un esercizio ma è un po difficilino premi 5 tasti e poi di quei 5 li suoni per volta cioè articoli un dito per volta ma gli altri premono non stanno appoggiati
infatti è difficilissimo! il mignolo e anulare non si alzano nemmeno :D

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
beh devi considerare che parte del tendine del mignolo e dell'anulare è comune...
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

pianomanvictor

l'anello ce l'ho all'anulare sinistro quindi non credo antares che sia una cosa da ragazze in questo caso ;) comunque volevo sapere se deve essere tolto assolutamente oppure può essere tenuto

mmax2

Io di solito lo tengo, però qualche rara volta si sente il "tic" dell'anello sul tasto. Quindi se dovessi fare un'esecuzione in pubblico lo toglierei, per non rischiare.
Massimo

pianomanvictor

capito ma l'anello compromette la velocità del dito e di conseguenza della mano?parlo sempre della posizione dove si trova, cioè l'anulare sinistro