0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

maria_pianista

Aiuto per Preludio 4.c de "Il mio primo Clementi"
Settembre 11, 2013, 11:01:48 pm
Questa settimana ho studiato il preludio n. 4.c de "Il mio primo Clementi" (ed. Ricordi, pag. 4).
Mi sono trovata parecchio in difficoltà ad eseguire bene gli ultimi accordi (penultima battuta).
Qualche anima buona vorrebbe farmi vedere? Mi areno proprio lì perché non riesco a fare velocemente (impiego un tempo eterno) a passare da quel La min a Re min e poi a Sol 7).
Grazie se mi potete aiutare.

*

Pianoth

Non ho quel libro purtroppo, però cercando un po' ho trovato questo preludio, sono le due battute evidenziate di questo preludio che non riesci a fare?

Se la risposta è sì, come puoi vedere sono staccati. Quindi suona un accordo staccato, posiziona la mano per suonare il prossimo e suonalo staccato, posiziona la mano per suonare il prossimo e suonalo. Devi staccarli di polso.
Per esercitarti puoi suonare quei tre accordi staccati, solo con la destra, a terzina, continuamente e perfettamente a tempo, senza fermata, incrementando sempre di più il tempo (puoi aiutarti con il metronomo).

(quasi sicuramente non è quello dato che hai detto "penultima battuta", però la soluzione è la stessa eccetto se gli accordi sono legati, ma non credo)
Ultima modifica: Settembre 12, 2013, 08:30:35 am da Pianoth

*

maria_pianista

Bravo Pianoth! È proprio quello! Faccio staccato ma anche a velocità minima il mio cervello non riesce ad assimilare il cambio di accordo. Una vita finché le mie dita lo trovano. Benino a mani separate, difficile unendo le mani. Proverò ancora domani solo quello come una possessa! Grazie! Ah, buon inizio di anno scolastico e auguroni per il tuo esame!

*

Pianoth

Grazie, io non mi preoccupo molto dell'esame che devo fare, dovrò portare brani decisamente molto meno impegnativi di quelli che suono di solito anche solo come riscaldamento (non sto dicendo che porterò cose facili, non porterò niente di facile)

GabrieleBritt

  • Visitatore
Questa settimana ho studiato il preludio n. 4.c de "Il mio primo Clementi" (ed. Ricordi, pag. 4).
Mi sono trovata parecchio in difficoltà ad eseguire bene gli ultimi accordi (penultima battuta).
Qualche anima buona vorrebbe farmi vedere? Mi areno proprio lì perché non riesco a fare velocemente (impiego un tempo eterno) a passare da quel La min a Re min e poi a Sol 7).
Grazie se mi potete aiutare.

Ma... Continuali a fare finchè le mani non li memorizzano bene... :-X