Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il cuore di Pianosolo => Tecnica => Topic aperto da: Atena - Luglio 23, 2012, 10:18:13 am

Titolo: Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Atena - Luglio 23, 2012, 10:18:13 am
Ragazzi,
secondo voi a che livello si può suonare questo pezzo?

Grazie!!
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Lorenzo221 - Luglio 23, 2012, 10:42:17 am
Se lo trovi ci puoi postare un video su youtube?
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Atena - Luglio 23, 2012, 10:56:14 am
Eccolo grazie!!

http://www.youtube.com/watch?v=FZtBwlxL0Aw
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: berebè - Luglio 23, 2012, 09:13:08 pm
Ottavo anno di conservatorio :)
Se non sbaglio è nel programma ministeriale...
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 23, 2012, 09:22:09 pm
si compimento medio pieno con quelle terze e seste
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Atena - Luglio 24, 2012, 09:31:07 am
Ok capito...la lascerò perdere... :)
Grazieeee!!!
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Lorenzo221 - Luglio 24, 2012, 07:26:49 pm
Beh, se ti piace davvero tanto, credo che anche un quinto anno pieno di volontà in  c.a 4 mesi ce la può fare.
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 24, 2012, 08:44:39 pm
no 4 sono pochi...
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 25, 2012, 11:28:51 pm
La Berceuse op. 57 era (adesso non saprei...) prevista nel programma di compimento medio (VIII anno) di pianoforte, ed io cominciai a studiarla subito dopo il V anno. Sono d'accordo che 4 mesi siano forse pochi, ma credo il problema sia un altro: alcuni amici di questo post ironizzano quasi sulle doppie terze e seste di questo brano. OK, ma il problema vero è il tipo di tecnica da usare. Mi spiego: io scelsi proprio la Berceuse (la mia insegnante ne fu molto incuriosita...) perché detestavo la popolarità della Ballata n. 1, intesa da tutti, proprio tutti, i miei compagni di studio come occasione per far sfoggio di bella tecnica, specie nel "Finale". Ebbene, io tendevo ad altro, amavo l'eleganza di Magaloff e la delicatezza di Kempff (che a parer mio ci ha consegnato la più bella Berceuse mai sentita). Quelle doppie terze non sono da eseguirsi in "sveltezza", ma in eleganza. E' l'eleganza del tocco che fa la differenza di quelle terze e seste. Il problema è lo stesso, ad esempio, per gli Studi di Chopin: Pollini o Ashkenazy? Entrambi, ma a seconda del caso. Negli studi op. 10 n. 12 e op. 25 n. 12 Pollini, pianista di potenza, è inarrivabile. Negli studi op. 10 n. 2 e op. 25 n. 6 (doppie terze) Ashkenazy, pianista di eleganza, è semplicemente sublime. Ecco il problema. Prendi in mano la Berceuse, e se acquisirai quella finezza che essa ti chiederà, sarà una delle tue più grandi conquiste sulla tastiera! Buon Lavoro. :) :) :)

ps: per Kempff vai su

http://www.youtube.com/watch?v=dsKxP_4byAk
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 25, 2012, 11:34:02 pm
si ma resta il fatto che devi conoscere la tecnica delle terze e delle seste e il modo migliore è esercitarle in doppie
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 25, 2012, 11:43:33 pm
E' vero, ma quel che cercavo di dire è che io sapevo che se avessi provato a studiare la Ballata n. 1 (come la mia insegnante avrebbe voluto) sarei certamente andato incontro ad un clamoroso fallimento. Lo sfoggio di potenza e velocità del "finale" non era per me. La Berceuse invece mi venne benissimo e, ancora oggi, un carissimo amico pianista - dalla mano molto solida - trova la Berceuse tra i brani più difficili che gli sia capitato di leggere. Quando si riesce a trovare se stessi, si trova anche il repertorio più congeniale :)
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 26, 2012, 12:50:53 pm
io invece ho scelto il primo trascendentale di liszt :D
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 26, 2012, 01:09:56 pm
cmq la mia insegnante la prima ballata non la farebbe mai fare prima del corso superiore  ci hanno già provato a chiedergliela ahah, a me però più che le ballate preoccuperebbe più fare uno degli scherzi
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Atena - Luglio 26, 2012, 01:57:54 pm
Ragazzi, grazie davvero tanto per le risposte....io comunque non facendo il conservatorio  :'( non credo davvero di poter essere in grado di affrontare un pezzo del genere...
Peccato perchè lo amo davvero!! Ma chissà...in futuro!

Grazie ancora!!  ;)
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 26, 2012, 02:57:09 pm
Non capisco il perché. Puoi benissimo concederti il piacere di leggerla, in attesa del momento in cui ti deciderai a studiarla con impegno. Leggere un brano comporta comunque un rapporto con la sua scrittura ed una conoscenza sicuramente più profonda rispetto al solo ascolto. Poi, a livello di notazione, la Berceuse è abbastanza semplice da leggere. Fai questa esperienza, sarà comunque un momento di crescita. Inoltre, a volte si tende a "demonizzare" certi brani che ci paiono irraggiungibili: concedersi il piacere di leggerli, senza prefissarsi al momento impegni più gravosi, ce li fa apparire più alla nostra portata. Auguri :D
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Atena - Luglio 26, 2012, 03:46:15 pm
Ma dici che leggere un brano sia anche un modo di crescita??
Io spesso lo faccio, ma ho sempre l'impressione di perdere tempo...dai allora ci provo!!  :)
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 26, 2012, 04:20:55 pm
nono aiuta anche solo leggerli... e parecchio io col trascendentale ero partito con sola lettura senza la minima pretesa... sai non diciamo pezzi "facili" :D ma alla fine sto finendo di studiarlo ;) quindi concordo leggitelo se più avanti deciderai di studiarlo parte del lavoro l'avrai fatto..
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Atena - Luglio 26, 2012, 04:24:11 pm
Mi commuovo al solo pensiero di arrivare a casa stasera e leggerla   ::)
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 26, 2012, 08:41:31 pm
Io, di recente, partendo solo dal desiderio di leggere sono riuscito in circa un mese (tra un impegno e l'altro) ad eseguire in maniera direi dignitosa 2 Preludi di Skrjabin: op. 11 n. 14 e op. 13 n. 2. Li ho anche incisi con mezzi da periodo "quaternario" (con un cellulare) sul mio piano digitale. Se riesco convertire il formato del file cercherò di postare l'esecuzione. Per adesso vi risparmio questa goduria!! ;D ;D ;D ;D ;D
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 26, 2012, 09:09:03 pm
ahahahah io devo sistemare una parte poi riposto il trascendentale in versione definitiva è una figata XD quasi quasi lo faccio assieme al primo grande studio tanto sono quasi uguali cambiano 2 cose in croce
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 26, 2012, 09:15:03 pm
Scusa... quale grande studio?
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 26, 2012, 09:31:58 pm
sai che un pensierino alla prima ballata al posto delle polacche ce lo sto facendo sul serio....

i grandi studi (ce ne sono vari) in ogni caso è la dicitura precendente agli studi trascendentali scritti circa una decina di anni prima sono notevolemente più difficili degli trascendentali infatti liszt li riprese li rimaneggio e semplificò nei 12 studi trascendentali quindi sono 12 grandi studi un esempio il più chiaro è sul secondo ti linko il grande studio e il trascendentale

grande studio http://www.youtube.com/watch?v=p-DtrJM3ILY
studio trascendentale http://www.youtube.com/watch?v=idlN09P4Das

c'è la partitura su tutti e 2
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Lorenzo221 - Luglio 27, 2012, 02:15:48 pm
Davvero, è un ottimo consiglio.
Leggere il brano ti darà una marcia in più quando lo suonerai, saprai cosa ti aspetta ed il tuo cervello avrà già suddiviso ordinatamente in 4 o 5 parti il brano.
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 27, 2012, 02:18:35 pm
Ok, sapevo di questa versione precedente ma il mio problema è che... mi alzo presto e mi sveglio tardi ;D Ecco, a parte l'orrenda battuta, se ho ben capito avresti intenzione di portare a termine l'esecuzione parallela del Grande Studio (n. 1) e del Trascendentale (n. 1). Domanda: ma chi te lo fa fareeeeeee?????????
Torniamo seri: l'idea è comunque molto interessante, specie se trovi in modo di estenderla ad altri ambiti, esibendoti in saggi, concerti, concorsi con esecuzioni "alternative". Esistono, ad esempio, versioni alternative del celeberrimo studio op. 8 n. 12 di Skrjabin (cavallo di battaglia di Horowitz), una puoi ascoltarla al link

 http://www.youtube.com/watch?v=__wKAAqGOY0

fammi sapere
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 04:24:41 pm
me la fa fare che sono molto simili non come il 2 ahahahah
ma i grandi studi non sono una versione alternativa ma la prima stesura degli studi, anzi in verità sarebbe la seconda la prima sono i 12 studi giovanili da cui ha tratto il materiale per i 12 grandi studi
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 27, 2012, 06:47:45 pm
... hmmmm.... vedo che Liszt è farina del tuo sacco!

Ti va di dare una sbirciatina al mio Canale su youtube (71demy, semplicissimo): ho caricato l'intera serie degli Studi Trascendentali, il Mephisto e Les Funerailles nell'esecuzione "schizofrenica" di France Clidat (che, come saprai, è scomparsa di recente il 17.06.2012 lasciando un vuoto incolmabile nel campo dell'interpretazione lisztiana)

Se ti interessa, ed io te lo consiglio "caldamente", poi farti anche un regalone: acquistare su amazon.it il mega-cofanetto (14 CD, per palati fini) con l'integrale delle incisioni lisztiane di France Clidat. A proposito... l'hai mai sentita?
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 07:02:01 pm
ci darò un occhiata dopo ma Clidat non l'ho mai sentito
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 27, 2012, 07:11:02 pm
AHhhh non sai che ti perdi!!!!!

Vai su youtube sul mio canale :) :)
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 07:12:08 pm
ultimamente sto iniziando ad avvicinarmi alla lirica :D
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 07:19:38 pm
sto ascoltando il grand galop e devo dire continuo a preferire quello di Cziffra o anche quello di Fiorentino
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 27, 2012, 07:20:17 pm
io sono negatissimo per il canto, ma molti anni fa conobbi (tutto vero) Lazar Berman che mi disse " prezde sego nuzno pet', i potom igrat' " [prima bisogna cantare, poi suonare].
Ce poco da dire, era una genio immenso... anche nella stazza ;D ;D ;D ;D ;D ;D
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 07:23:07 pm
eheheheheh me lo diceva anche la mia insengnate su bach e mozart mai fatto XD
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: 71demy - Luglio 27, 2012, 07:27:53 pm
Incomincia... quando avrai imparato avrai qualcosa in più: tanti anni fa, per gioco, un compagno di conservatorio, un cantante, mi chiese di provare ad accompagnarlo e, con mia grande sorpresa, mi accorsi che i miei "respiri" sulla tastiera erano imbarazzanti innaturali perché non rispettavano i suoi: i suoi respiri erano naturali perché lui doveva necessariamente prendere fiato. Chi aveva torto ero io!
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 07:31:51 pm
si lo so ma è una cosa che odio XD e invece andrebbe da dio su chopin
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Paola - Luglio 27, 2012, 08:20:26 pm
Io studio piano jazz e anche in questo ambito bisogna "cantare", aiuta molto a costruire le frasi nell'improvvisazione, utilissimo!  :)
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: Lorenzo221 - Luglio 27, 2012, 08:32:25 pm
Io a settembre (prima settimana) inizierò un corso di canto (mi ha obbligato la mia maestra >:( ), non posso rifiutare  :-\ sono già iscritto  :( , ma lo detesto anch'io cantare.
Di solito MORMORO MELODIE SOTTOVOCE, mentre suono.  ;D
Titolo: Re:Chopin - Berceuse, Op.57
Inserito da: antares - Luglio 27, 2012, 08:42:56 pm
serve a niente ahahah devi canticchiare il tema per non mettere i respiri fuori posto ;)