0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

eligen

Che accordi sono ?
Aprile 17, 2010, 12:43:10 pm
Ho alcuni spartiti di brani "facilitati" per principianti che utilizzano come accompagnamento in chiave di basso degli accordi che però non riesco ad identificare. Ad esempio:





Mi aiutate per favore a capire che accordi sono e perchè sono così composti ?
Grazie grazie


Eloysium

  • Visitatore
Re:Che accordi sono ?
Aprile 17, 2010, 02:23:24 pm
Penso di poterti risponderti io.

Nel primo caso devi suonare simultaneamente DO RE FA, le note sono state scritte in quel modo perchè se ci fai caso scrivere il DO sotto il RE avrebbe significato sovrapporli  ;)

Nel secondo caso invece devi suonare sempre simultaneamente RE MI SOL#

spero di esserti stato utile

*

eligen

Re:Che accordi sono ?
Aprile 17, 2010, 04:01:10 pm
Eloysium grazie per la risposta. In realtà riesco (stranamente ...) a suonare il brano con questi accordi (quindi come scrivi tu suonando simultaneamente le tre note) ma la mia domanda è più di natura tecnica che pratica nel senso che, anche seguendo le lezioni di Christian, ho ad esempio capito che gli accordi maggiori e minori si basano sulle tre note di prima, terza (minore o maggiore a seconda che l'accordo sia minore o maggiore) e quinta suonate simultaneamente (perdonate le inesattezze, spero che si capisca cosa vorrei dire ...). In questo caso in realtà tra la prima e la seconda nota (nel primo accordo portato ad esempio il do e il re) ci sono "solo" due semitoni (e quindi non quattro come per gli accordi maggiori o tre come per gli accordi minori) e quindi non riesco a capire di quale accordo si tratti. Trovo frustrante riuscire (finalmente) a suonare un brano senza capire quali accordi sto suonando ...   :)

paul62

Re:Che accordi sono ?
Aprile 17, 2010, 06:25:29 pm
Secondo me si tratta di accordi di settima.
Il primo è composto da DO RE FA ma può essere considerato come un rivolto dell'accordo di RE-7 (c'è la terza minore) senza la quinta. Le note dell'accordo di RE-7 sono RE FA LA DO e se togli la quinta (cosa che si può fare) ottieni RE FA DO che rivoltato diventa DO RE FA. Analogamente per il secondo ma in questo caso siamo in presenza di un accordo maggiore, vediamo: abbiamo RE MI SOL#. Prendiamo come tonica il MI e scriviamo le note dell'accordo di Mi7 ossia MI SOL# SI  RE, come fatto sopra togliamo la quinta ossia il SI -> MI SOL# RE -> rivoltiamo l'accordo e otteniamo appunto  RE MI SOL#. Questo tipo di accordo maggiore detto settima di dominante e molto interessante perchè viene utilizzato per formare la cadenza V I (che se non ricordo male dovrebbe chiamarsi perfetta) cioè dal quinto al primo grado della scala. Dato che il MI è il V grado della scala di LA la cadenza in questo caso sarà MI7 -> LA. Prova a suonare i due accordi in sequenza e sentirai come il MI7 crea quella tensione che trova sollievo sull'accordo seguente ossia il LA.
Un altro esempio di cadenza V I  è SOL7 -> DO . Se hai imparato il giro di DO alla chitarra ricorderai sicuramente che i due accordi finali sono appunto SOL7 e DO. Spero di non aver detto sciocchezze.
Ciao

Marianna

Re:Che accordi sono ?
Aprile 17, 2010, 10:13:29 pm
Secondo me ti conviene suonarli e basta,senza porti troppi problemi...se sono stati scritti cosí un motivo dovrá pure esserci...Se avessi a che fare con Brahms,ad esempio ,diventeresti pazzo a cercare una ragione per qualsiasi cosa... ;)

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1355
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Che accordi sono ?
Aprile 18, 2010, 01:44:50 am
Caro Eligen ho pesno di avere io la risposta al tuo quesito (grazie a tutti voi per le risposte precedenti e molto buone  ;) ). Da quello che ho potuto capire dagli accordi il tuo brano è in La minore. Quindi se il brano è in La minore, le tonalità vicine che si incontrano sempre sono il quarto grado e il quinto grado. In questo caso dal La, prendiamo il quarto grado (Re) e il quinto grado (Mi).

Ecco che il primo accordo che ci hai sottoposto (Do-Re-Fa) non è altro che l' accordo di Re minore compreso di settima (Re-Fa-La-Do).
Mentre il secondo accordo non è nient' altro che l' accordo di Mi settima (Mi-Sol#-Si-Re) poichè Re-Mi-Sol# è chiaramente un suo rivolto abbreviato.

Cosa sono i rivolti?

I rivolti sono la trasposizione delle note di un accordo su di un' altra posizione. Così per esempio l' accordo fondamentale Do-Mi-Sol, lo potrai trovare scritto anche come Mi-Sol-Do che è un suo rivolto. allo stesso modo lo puoi trovare in forma abbrevviata tramite 2 note, per esmepio Do-Sol.

In futuro, quando hai bisogno di capire da quale accordo derivano quelle determinate agisci così:

  • Individua la tonalità del brano
  • Individua le tonalità vicine
  • Trova le somiglianze tra l' accordo scritto sullo spartito e l' accordo semplice.

ciao!
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

*

eligen

Re:Che accordi sono ?
Aprile 18, 2010, 09:29:32 am
Grazie a tutti per le risposte, siete sempre disponibili. Questo forum è davvero magnifico !