0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

RobertoM

Polacca Op 11 sol minore (Chopin)
Agosto 28, 2014, 02:06:25 pm
Così, giusto per farmi del male (pensando che Chopin l'ha composta a 7 anni!!!) volevo provare a suonarla, scarico lo spartito, lo leggo un pò, guardo il video di esecuzione di Christian (ed anche quello successivo sulle sezioni difficili) e...ci provo.

Bang! Bloccato già alle prime 4 battute, dubbi sulla diteggiatura da adottare, cercasi aiuto


Premessa: non vedo indicazioni di pedale quindi non va mai usato, è corretto ? (Mi sembra strano pensare ad una composizione di Chopin senza pedale...ma qui aveva solamente 7 anni e magari il pedale non lo usava ancora)

Dunque:
- Battuta 1
mano destra: i due accordi sono legati pertanto bisogna tenere giù una nota nel passaggio tra un accordo e l'altro, giusto ? Io farei il sib, corretto ? Poi la diteggiatura proposta dovrebbe essere 235 per il primo accordo e 1234 per il secondo ? Io mi trovo malissimo!
mano sinistra: due ottave legate quindi stesso ragionamento per la mano destra, diteggiatura: 41 per poi scivolare tenendo il 4 giù su 51 però mi incasino proprio con il 4 durante il passaggio

- Battuta 2 (stessi ragionamenti per la Battuta 1)
mano destra: 125 -> 124 tenendo giù il 5, scomodo però arrivare sul sib con 1
mano sinistra: 41 -> 51 tenendo giù il 4

- Battuta 3 (non è legata quindi dovrebbe essere più facile)
mano destra: 124 ed al penultimo ottavo 125 per finire ancora con 124, dovrebbe essere giusto (spero!)
mano sinistra: nessuna difficoltà con la diteggiatura proposta

- Battuta 4
mano destra: arrivando dalla battuta precedente con un 124 mi verrebbe di incominciare con 123 ed alternare così fino al quarto finale
mano sinistra: nessuna difficoltà con la diteggiatura proposta

Cavoli, è una faticaccia trovare la corretta diteggiatura...

Grazie a chiunque mi vorrà aiutare.

Ciao, Roberto.
Ultima modifica: Dicembre 09, 2014, 01:51:06 pm da RobertoM

*

Pianoth

Devi usare il pedale per legare. Per la sinistra quindi puoi semplicemente usare 15 per tutte le ottave (puoi anche usare 14 se lo ritieni più comodo, ma non è realmente necessario). Per la destra si deve sentire bene il Sol che va a Fa♯ nella prima battuta, e il La che va a Sol nella seconda. Ti faccio notare che alla destra nelle prime due battute non devi ribattere il Re, è tenuto. Ci sono varie diteggiature possibili: per la prima battuta personalmente trovo scomoda 235 che va a 1234, potresti sostituirla con 135 → 1234, ma quella che ti consiglio, siccome devi legare con il pedale, è 135 → 1235, che ti permette di cantare bene gli accordi (siccome il mignolo è più forte dell'anulare). Allo stesso modo, per la seconda battuta, ti consiglio 125 → 125.
Comunque, non farti troppi problemi per la diteggiatura. Piuttosto, tieni benissimo a mente il ritmo della terza battuta, che deve essere chiaro in tutta la polacca, ogni volta che ricorre.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

RobertoM

Grazie Pianoth, questa sera dopo il lavoro (..e dopo i bambini!) ci provo però non ho capito se il pedale lo devo usare solamente nelle prime due battute o va usato in tutta la composizione e in quale modalità, la solita al cambio di armonia ? Quindi ad inizio battuta successiva di solito ?

Il re non è ribattuto perchè si trova sotto legatura di valore ?

Quindi per le battute 3 e 4 va bene la mia diteggiatura ?

*

Pianoth

Con il pedale devi legare gli accordi delle prime due battute, nelle battute 3 e 4 ti consiglio di non usarlo per mantenere chiaro il ritmo della polacca. Per il resto della polacca, se tu a decidere come usarlo.
Il re non lo devi ribattere perché è legato con una legatura di valore.
Per le battute 3 e 4 va bene la tua diteggiatura, non ti fare troppi problemi, l'unica cosa che cambierei è 135 e non 125 al penultimo ottavo.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

RobertoM

Grazie ancora, sicuramente man mano che vado avanti con questa polacca avrò altre cose da chiedere...

*

pianoforteverona

Ciao. Per quanto riguarda il pedale, in generale il fatto che non sia segnato non significa affatto che non si possa usare. Infatti, le indicazioni di pedale sono raramente indicate dai compositori e più spesso dai revisori, quindi (come le diteggiature) sono consigli opzionali.

Veniamo ora alla diteggiatura. Battuta 1: nella mano destra ti consiglio 135 e poi 1234; infatti il pollice può scivolare dal tasto nero al bianco e quindi produce il legato, mentre il fatto di usarlo sul primo accordo rende più comoda la posizione. Nella mano sinistra potresti attaccare la prima ottava con 51, poi sostituire rapidamente il 5 con il 4 (o anche con il 3); in alternativa tieni 51 su entrambe le ottave perché in ogni caso il pedale sarà stato abbassato sul primo movimento e poi lasciato sul secondo.

Battuta 2: mano destra. La diteggiatura che proponi è ottima, considera che il pollice deve “scivolare” dal do al si bemolle, non alzarsi articolando. Mano sinistra: anche qui il pollice può scivolare fra nero e bianco.

Battuta 3: mano destra, al penultimo ottavo metterei 135.

Battuta 4: alternerei 124 e 135. Invece la proposta 123 mi sembra molto scomoda. Tieni presente che le battute 3 e 4 si eseguono staccato e senza pedale.
Maestro Sfredda
Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere.
Suonare Cantare Star bene

*

RobertoM

Grazie mille maestro Sfredda, mi sono segnato le sue osservazioni, work in progress.... :D ;)

*

RobertoM

Rieccomi! Deciso questa volta a continuare e terminare questa polacca, una domanda: la velocità finale di esecuzione quale potrebbe essere secondo voi ?

E' indicato un "Allegro, ma non troppo", ho ascoltato un po' di esecuzioni ed un 100 al quarto potrebbe andare secondo me, cosa ne pensate ?

*

RobertoM

Polacca Op 11 sol minore (Chopin)
Dicembre 09, 2014, 01:50:22 pm
Ciao a tutti, ho studiato questa polacca e sono alla fine (non credo di migliorare di più attualmente) dell'apprendimento, credo che la velocità possa assestarsi su di un 80-90 al quarto (l'arpeggio di sol minore è dura farlo tutto ad una velocità più alta e poi sarebbe troppo confuso anche riuscendoci, almeno x me).

Ho trovato un bel tutorial su YT: http://youtu.be/ZNW5WM3UJWo, molto illuminante!

Ho ancora molti dubbi, purtroppo, su come usare il pedale di risonanza in questa polacca, gli unici punti (battute) in cui mi sento di metterlo e che mi suona bene sono (allego lo spartito a questo post):
  • battute 1, 2, 13, 14 con cambio pedale al secondo accordo di ottavo: accordi
  • battute 5, 9 con cambio pedale al SI finale: arpeggio di sol minore

poi ho il buio totale, forse c'è un po' di pedale nelle battute 3-4 e 15-16 nella parte centrale...

Mi aiutate ad aggiungere il pedale nei punti giusti ? Ho provato un po' ad aggiungere "a sentimento" ed in effetti cambia parecchio la resa, è molto più bello!

Grazie mille.