0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Max87

Sforzato
Aprile 12, 2014, 04:21:31 pm
Salve e buon sabato a tutti! Allora,negli spartiti trovo a volte la sigla sf che presumo significhi "sforzato". Mi sono sforzato per capire (ahahahah ,le mie esilaranti battute ;D) cosa sia esattamente ma nada de nada. Quindi, cos'è questo sforzato e come va suonato? Qualche esempio pratico sarebbe d'aiuto visto che spiegare a parole in questo caso penso non renda benissimo l'idea. Grazie a tutti!!

pianomanvictor

Re:Sforzato
Aprile 12, 2014, 09:42:26 pm
come suggerisce la parola, lo sforzato è una accentuazione su una nota che va fatta come se ci andassi con l'ansia su quella nota. Sembra a parole strano però immagina che su quella nota tu esegua un respiro affannoso: la nota che suonerai sarà più forte rispetto alle altre e da quel senso di accento ansioso. Mi raccomando che questo sforzato va contestualizzato: nel senso che è diverso uno sforzato su una dinamica basata sul piano rispetto ad'una sul forte. Un'altra similitudine che potresti fare per ottenere uno sforzato sarebbe di immaginare quella nota suonata da uno strumento a fiato quando esegue un colpo d'aria improvviso:Ecco più o meno è quell'effetto. Spero di esserti stato utile :)

*

Max87

Re:Sforzato
Aprile 19, 2014, 03:16:18 pm
più o meno credo di aver inteso. ho ascoltato qua e là e la nota sforzata è più forte delle altre ma in un modo diverso,con un senso di affanno,tensione..della serie sono stanco morto ma se mi sforzo (ecco appunto) posso dare l'accento su questa nota e mi dà quella sensazione lì...poi ho letto altri post e in effetti una nota sforzata in un contesto di piano va suonata non troppo forte mentre se siamo in un contesto di dinamica forte allora lo sforzato è più energico..ascoltando più esecuzioni capirò meglio magari le diverse sfumature.. grazie victor!

pianomanvictor

Re:Sforzato
Aprile 19, 2014, 03:58:38 pm
di nulla max  :)