0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:anello al mignolo
Agosto 23, 2012, 01:55:53 pm
ma io preferisco il cappellino di Gulda ahahahah
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Lorenzo221

Re:anello al mignolo
Agosto 23, 2012, 04:33:16 pm
Perché c'é qualche problema a suonare in ciabatte? ;D
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:anello al mignolo
Agosto 23, 2012, 05:49:01 pm
nono io ci suono sempre in ciabatte XD anche in mutande a volte XD
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

pianomanvictor

Re:anello al mignolo
Agosto 23, 2012, 10:00:48 pm
Sergio ho suonato per anni senza anello e ti posso dire che secondo me la differenza non c'è perché d'altronde si tratta solamente di un piccolo pezzo di metallo...naturalmente se questo anello ti ruba la falange la colpa è la tua che non sei stato accorto...credo che un pianista quale valdez non si può permettere di commettere errori del genere...così ha fatto capire che non ha mai suonato coll'anello o,se lo avesse sempre usato durante i suoi esercizi,può darsi che nell'esibizione si siano sudate le mani,ma questa è un'ipotesi da escludere

Arfl

Re:anello al mignolo
Agosto 24, 2012, 01:14:19 am
...mi sorge una domanda...Vi e' un qualcosa che tutti voi  immancabilmente portate/indossate in talune occasioni musicali speciali. Io le scarpe: Ho un paio di scarpe solo per particolari situazioni pianistiche/musicali.
A voi...

*

pianoforteverona

Re:anello al mignolo
Agosto 24, 2012, 10:14:33 am
Senti sergio la mia era una semplice questione per capire quali fammi potesse arrecare l'anello...e già che qualche musicista quale zimerman e altri di calibro uguale usino l'anello e sappiano suonare fa capire che,alla fine dei conti,non esiste un canone standard per suonare il piano...prendiamo horowitz o gould che hanno avuto un diverso modo di sedersi al pianoforte...perché nessuno li ha criticati per questo loro modo di suonare non consono ai canoni del pianoforte?perché,sentendoli suonare,hanno saputo rendere superfluo il loro stare seduti e si sono concentrati sull'esecuzione...insomma per loro sedersi era il modo per aprire la conversazione col pianoforte...ora trovo un pianista quale zimerman suonare coll'anello in modo magnifico e viene criticato il fatto di indossare l'anello?!questo è incoerente...si dovrebbe invece apprezzare un'esecuzione del genere e bisognerebbe far capire che niente ma proprio niente lingua il pianoforte dal suonarlo...bisogna saper suonare e si potrebbero avere anelli in tutte le dita

Hai ragione, ognuno può fare come vuole ed è consigliabile che faccia come vuole, se si sente comodo. La storia del pianoforte è piena di artisti meravigliosi che avevano anche qualche eccentricità (ma spesso è un aspetto superficiale, non di sostanza).

Io parto solo dalla mia esperienza personale e, come insegnante, consiglio agli studenti di tenere le mani e i polsi liberi da ogni impiccio; è un consiglio didattico che non ha la pretesa di assolutezza, ma ritengo sia sensato.
Maestro Sfredda
Soddisfa il tuo bisogno di fare musica attivamente, per il tuo benessere.
Suonare Cantare Star bene

*

Lorenzo221

Re:anello al mignolo
Settembre 03, 2012, 03:32:37 pm
...mi sorge una domanda...Vi e' un qualcosa che tutti voi  immancabilmente portate/indossate in talune occasioni musicali speciali. Io le scarpe: Ho un paio di scarpe solo per particolari situazioni pianistiche/musicali.
A voi...

Penso solo a vestirmi il più elegante possibile, certo, durante lo studio non faccio caso a cosa mi metto.
Dopo il silenzio, ciò che più si avvicina a esprimere l’ineffabile è la musica.
E. Jabès