0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

dodo_dj

Allenare dita...Ma come?
Febbraio 20, 2010, 01:05:08 pm
ciao ragazzi!
sono circa 3 setiimane che ho ripreso delle lezioni di pianoforte, ma dopo qualche minuto il mignolo e l'anulare del mano sinistra non e vogliono sapere, mi si stancano tutti i muscoli dell'avambraccio ed in particolare tutti i flessori!
purtroppo riesco a suopnare solo durante questa lezione a settimana...
oltre a fare il classico "tamburellare" sul tavolo mi consigliate qualcos altro?

io su internet ho trovato questo, ma non credo sia di grande aiuto...
http://www.thextensor.com/

grazie in anticipo. :)

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1335
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Allenare dita...Ma come?
Febbraio 20, 2010, 08:26:25 pm
Ciao!
Nooooo non comprarlo! :) :)
comunque, come dicoa tutti i miei allievi, a lezione si impara ma è a casa che và fatto il lavoro, non si può pretendere di migliorare solo facendo lezione.
Però, se non puoi non mi intrometto dei tuoi impegni. Però ti avviso che non noterai grossi migioramenti. Comunque penso che sia dovuto all' irrigidimento della mano..E che quindi si può risolvere il tutto con un buon rilassamento!  ;)
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Davide.

Re:Allenare dita...Ma come?
Febbraio 22, 2010, 10:38:06 pm
Ciao. Ti consiglio un libro di tecnica, "Il pianista virtuoso - 60 esercizi" di Charles-Louis Hanon. Questo libro è fatto davvero bene, gli esercizi puntano a risolvere ogni difficoltà nell'articolazione delle dita, soprattutto di quelle "deboli" (anulare e mignolo) di entrambe le mani, e all'interno viene anche spiegato il modo corretto di eseguirli per superare quelle difficoltà. Credimi, questo libro è molto meglio di qualsiasi strano marchingegno per le dita. ^^

*

StarDistillate

Già, come?
Febbraio 24, 2010, 11:04:23 pm
Già che ci siamo mi aggiungo anch'io alla discussione.. :)

Oltre a fare esercizi al piano e martelletti, c'è qualcos'altro da fare senza suonare? Tipo qualche movimento particolare da fare durante la giornata per "smollare" un pò le dita? Ho suonato per qualche anno tempo fa e ho ripreso da poco, accorgendomi ahimè, di avere la mano sinistra legatissima...  :(

Grazie

*

dodo_dj

Re:Allenare dita...Ma come?
Febbraio 25, 2010, 09:38:27 pm
confermo! o se non ti piace l'hanon ce ne sono tanti altri validissimi (vedi qui http://forum.pianosolo.it/tecnica/tecnica-pianistica/msg720/#msg720)

per rinforzare le dita dovresti fare i classici "esercizi sulle 5 dita" ed in particolare i cosiddetti "martelletti"

buono studio  :D

non capisco quando dici "esercizi sulle 5 dita" è "martelletti"  ???
cmq ho preso il libro "Il pianista virtuoso - 60 esercizi" ma è alquanto difficile , no :-\

*

gabry081

Re:Allenare dita...Ma come?
Febbraio 26, 2010, 03:46:27 am
Salve a tutto il forum! Sono nuovo del forum,
la mia piu grande passione è il pianoforte sin da piccolo, suono da autodidatta, ma adesso mi sono convinto più che mai di andare da un maestro :) è una gioia immensa per me potermi migliorare
Perché la musica è la ragione di vita per molti.
Perché la musica ti fa girare la testa, ti fa piangere, sorridere, urlare, pensare.
Perché la musica ti fa vivere momenti stupendi e ti consola nei momenti più brutti
Per questo amo la musica,perché un giorno io vorrei fare la musica e fare emozionare

*

dodo_dj

Re:Allenare dita...Ma come?
Agosto 21, 2010, 03:47:23 pm
Ciao. Ti consiglio un libro di tecnica, "Il pianista virtuoso - 60 esercizi" di Charles-Louis Hanon. Questo libro è fatto davvero bene, gli esercizi puntano a risolvere ogni difficoltà nell'articolazione delle dita, soprattutto di quelle "deboli" (anulare e mignolo) di entrambe le mani, e all'interno viene anche spiegato il modo corretto di eseguirli per superare quelle difficoltà. Credimi, questo libro è molto meglio di qualsiasi strano marchingegno per le dita. ^^

grazie davide, mi sto trovando benissimo con il libro...
anche se ancora il bruciore nei muscoli dell'avambraccio sia estensori che flessori si sente... :'(

davide07

Re:Allenare dita...Ma come?
Settembre 01, 2010, 03:49:28 pm
Ciao a tutti,
suono per il momento da autodidatta da 9 mesi e l'unica cosa finora studiata è il Beyer, al momento sono all'esercizio 88. (ho fatto anche i primi dieci pezzi del cesi-marciano). Ieri ho comprato l'amato e odiato hanon e ho provato a fare il primo esercizio.
Sarà perchè in tutti questi mesi ho fatto anche gli esercizi di tecnica che ci sono in appendice al Beyer ma eseguire il primo esercizio alla velocità di 60 battiti al minuto mi sembra veramente troppo lento. Diciamo che dopo un paio di volte che provo l'esercizio posso eseguirlo a 108 battiti.
Veniamo alla domanda. Per raggiungere lo sopo dell'hanon (migliorare la forza, l'agilità etc) è comunque necessario procedere gradualmente dai 60 ai 108 battiti oppure, se si è in grado, eseguire l'esercizio direttamente a velocità sostenuta?

Grazie

Vale182

Re:Allenare dita...Ma come?
Settembre 02, 2010, 09:58:07 am
Ciao. Ti consiglio un libro di tecnica, "Il pianista virtuoso - 60 esercizi" di Charles-Louis Hanon. Questo libro è fatto davvero bene, gli esercizi puntano a risolvere ogni difficoltà nell'articolazione delle dita, soprattutto di quelle "deboli" (anulare e mignolo) di entrambe le mani, e all'interno viene anche spiegato il modo corretto di eseguirli per superare quelle difficoltà. Credimi, questo libro è molto meglio di qualsiasi strano marchingegno per le dita. ^^

Davide concordo con te! per sciogliere le dita l'Hanon è un toccasana...io mi ci sono trovata bene e ho avuto anche risultati.
l'unico consiglio che ti posso dare Dodo è esercizi esercizi esercizi....vedrai che dopo un pò riprenderai il ritmo.
nn dimenticarti come diceva Christian il rilassamento sennò ti ritrovi tutto "incriccato"  :P e sei da capo a 12!
quindi nn strafare e buon divertimento! ;)

davide07

Re:Allenare dita...Ma come?
Settembre 02, 2010, 12:21:34 pm
se riesci vai già a 108, fai le varianti di Schott e in tutte le tonalità.

accompagna lo studio di Hanon con pezzi da repertorio e studi (qui alcuni consigli http://forum.pianosolo.it/tecnica/richiesta-aiuto-per-esrcizio/msg1742/#msg1742)

ciao


Ti ringrazio molto Alexxjo.
A presto