0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

sevy72

A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 06:08:12 pm
Ho una domanda che forse può essere stupida, ma la faccio lo stesso e rischio:
Parliamo di una singola mano, si può legare una scala di intervalli di ottava (1-5) ?
ibis, redibis non morieris in bello

Re Cremisi

Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 06:18:07 pm
Sì se alterni il 5 e il 4 e volendo in alcuni casi il 3. Ovviamente la nota suonata dall'1 non la puoi legare ma leghi solo l'altra  ;)
Il pianoforte è come la nutella, ma in effetti ci sono delle lievi differenze fra le due cose.

*

sevy72

Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 06:36:05 pm
cioè dovrei scavalcare il mignolo con il 4   1-4,1-5,1-4,1-5 ......... o ho capito male?
ibis, redibis non morieris in bello

Re Cremisi

Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 06:42:33 pm
Esatto, hai capito bene. prova anche con il 3, facendo quindi 3-4-5-4-3-4-5 ecc (senza scrivere l'1 ogni volta)
Il pianoforte è come la nutella, ma in effetti ci sono delle lievi differenze fra le due cose.

*

sevy72

Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 06:50:05 pm
ok, ti ringrazio , allora sto procedendo bene.... :)
ibis, redibis non morieris in bello

Desaparecidos

  • Visitatore
Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 07:40:01 pm
http://www.youtube.com/watch?v=GNDz3_7LS_w

Ti consiglio di guardare questo video da 5.24 a 5.35 e da 5.49 a 6.00!!! Belle ottave legate suonate da Pogorelich

*

sevy72

Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 08:00:09 pm
grazie per il tempo che hai perso a cercarmi il video. perfetto.
ibis, redibis non morieris in bello

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 24, 2012, 08:15:22 pm
desa non guardo il video ma sospetto che sia una delle varizioni della KV. 331 XD
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

berebè

Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 28, 2012, 11:45:22 pm
c'è chi può... sigh :'(
io tiro avanti con il pedale e alternanze di 4 e 5 a seconda della figura (a volte è più comodo 5-5).
a meno che il compositore non sia tanto clemente da rendere possibili un po' di aggiusti... ad esempio qui all'inizio http://petrucci.mus.auth.gr/imglnks/usimg/5/5b/IMSLP01517-Brahms_intermezzi_op117_3.pdf
 ;D

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:A proposito di scale di ottave
Febbraio 28, 2012, 11:57:19 pm
io sono un mancino le ottave le preferisco alla sinistra
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so