0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Max_m


Dopo aver letto la proposta di Sergio sull'attivazione di una PAD ( [/font][/color][/size]prova a distanza ), su suo stesso consiglio riporto qui l'idea di aprire una sezione o una implementazione per poter parlare direttamente con i possessori dei modelli che magari ci interessano. [/color][/size]
Ciao Sergio, posso chiedere se pensavi al PAD solo per l'acquisto di prodotti di seconda mano o anche acquisto del nuovo?
[/font]
[/color][/size][/size]Sarebbe sicuramente un aiuto, non solo per la situazione attuale, ma anche per chi magari non si sente esperto e vorrebbe un aiuto da chi se ne intende di più, magari.[/size][/font][/font]Ho una domanda:[/font][/font]Se si parla anche di pianoforti nuovi perché non creare una sezione con dentro una lista dove tutti possono selezionare il pianoforte che hanno a disposizione? così chiunque può chiedere direttamente alle persone che possiedono il prodotto per dubbi e sopratutto per sentire il suono.[/font][/font][/color]
opnioni e ricerche:      https://kdiel.medium.com/

*

sergiomusicale

Prima di tutto diciamo che la mia idea di PAD non ha niente a che vedere con quella che potete trovare su Wikipedia  ;D ;D ;D
https://en.wikipedia.org/wiki/Peripheral_artery_disease
però mi è sembrata una buona idea, mutuata dalla didattica a distanza...
Un aiuto a distanza vale per ogni esigenza, nuovo, vecchio, mezzo e mezzo... in un momento come questo in cui gli spostamenti sono divenuti un fatto eccezionale, non prevedibile perchè magari te lo bloccano all'ultimo momento, il poter contare su qualcuno che in tua vece può diventare i tuoi occhi, orecchi etc... la vedo positivamente, un buon consiglio può essere veramente quello che fa la differenza! senza contare che anche per acquisti su internet molte volte si opera al buio o con giudizi di parte... Ovvio che occorre una collaborazione stretta, una onestà "professionale", un sentimento sociale spiccato, ma tutto questo dovrebbe essere la normalità in un società "civile",ed ancor più in un gruppo di persone come quelle di un forum artistico come questo! occorre avere fiducia, almeno sino a prova contraria!! :D detto questo la possibilità di inserire i dati, almeno sommari, del proprio strumento mi sembra una buona idea, soprattutto se indagabile e resa fonte di dati statistici. Non so se Giulio riesce in questa impresa, non è semplice, ma potrebbe fornire un bel panorama di quanto viene utilizzato. Io ho avuto già occasione diverse volte di dare indicazioni in merito. Non penso che il sito debba diventare un mercatino musicale, ma in caso di consigli, come detto da Max_m, chi non si sente esperto, potrebbe contare su una voce non direttamente commerciale che potrebbe risolvere dei problemi, venire meglio incontro alle specifiche esigenze etc. etc. Nel caso di richieste dirette a possessori di strumenti analoghi sarebbe opportuno che le domande, le risposte e tutto il relativo file (una volta svegliato il possessore con e-mail personale) siamo fatti pubblicamente sul forum, in tal modo si arricchirebbe nel tempo la casistica. ;)