Post recenti

Pagine: 1 ... 8 9 [10]
91
Presentiamoci / buongiorno
« Ultimo post da loremada il Marzo 05, 2019, 11:28:04 am »
buongiorno a tutti,
sono Lorenzo e sto aspettando il mio nuovo pianoforte digitale proprio a momenti.
saluto tutti e spero di essere e trovare persone stimolanti con cui condividere la passione per il piano.
riprendo a suonare dopo aver smesso a 13 anni per perdita di motivazione. ora ne ho 38  ;D ;D ...
un saluto
92
Tecnica / Re:Hanon e metodo di studio
« Ultimo post da guc il Marzo 05, 2019, 09:00:53 am »
Assolutamente sì, meno stai su un esercizio e meglio è.
93
Presentiamoci / Re:Bentrovati, nuovo arrivato.
« Ultimo post da sergiomusicale il Marzo 05, 2019, 08:54:42 am »
Benvenutissimo!!!! :D
94
Presentiamoci / Bentrovati, nuovo arrivato.
« Ultimo post da Willelm il Marzo 05, 2019, 08:38:49 am »
Buongiorno a tutti, nuovo arrivato su questo forum, Willelm, 50 anni, chitarrista rock e blues, ho suonato live per parecchi anni. Da qualche tempo ho (ri)scoperto la musica classica e sto tentando di iniziare con il pianoforte muovendo i primi passi tra i diversi metodi per adulti principianti. Attualmente sto sperimentando con il Beyer, mi trovo bene, anche se sono solo agli inizi.
95
Di tutto e di più / Re:Kawai e K.Kawai
« Ultimo post da Willelm il Marzo 05, 2019, 08:13:53 am »
E' presente solo sui coda tranne qualche rarissima eccezione, è un omaggio al fondatore della casa Koichi Kawai (K.Kawai appunto) sui pianoforti più prestigiosi della casa.
96
Tecnica / Re:Hanon e metodo di studio
« Ultimo post da Beginner il Marzo 04, 2019, 02:46:24 pm »
Buongiorno a tutti.
Sono nuovo del forum e volevo fare una domanda.
Sto facendo l’Hanon e mi chiedevo se è opportuno passare all’esercizio successivo anche se non è stata raggiunta la velocità massima indicata.
Grazie a tutti
97
Quale pianoforte? / Re:Kawai k800
« Ultimo post da Mango5 il Marzo 02, 2019, 11:18:09 am »
Invece di partire con il budget e le marche... forse una bella "spazzolata" di prova e farsi conquistare dalla prova sul campo? ... a mio modestissimo parere un pianoforte ti deve dare la stessa emozione di un "amore", che ti conquista non per i canoni della bellezza, del conto in banca o della reputazione sociale, ma perchè ha quel qualcosa che ti affascina e ti strappa dalla realtà facendoti letteralmente volare in un'altra dimensione.
 Uno strumento musicale riesce a dare fortissime emozioni, e non ne esiste uno eguale all'altro! ... moltissimi sono più che validi, vanno benissimo e non hanno problemi, mantengono nel tempo il valore etc. etc... ma è questo quel che desideri davvero? a me è capitato in un negozio di mettere le mani su diversi pianoforti, nuovi, usati , belli e brutti, ma di certo solo uno aveva il fascino della tastiera che sotto le dita ti diceva "prendimi sono tuo", ed il suono che ti avvolgeva ... ed era un vecchio tedescone ignoto... che dire l'avrei portato a casa subito  ;D ;D
Medita su questo, io a casa ne ho tre e quello che più mi emoziona è rimasto il Klingmann dei primi novecento, nonostante i suoi innumerevoli difetti!


Si, sicuramente quello che dici è vero, ma forse è una visione un po troppo romantica. Io per per fare una scelta ho bisogno di considerare alcuni fattori. Cerco di restringere il target in modo da avere dei riferimenti, piuttosto che lanciarmi nel mare magnum dove è facile perdersi e fare errori. Per questo chiedevo pareri o consigli di pianoforti, sul targer che mi ero prefissato, in modo da verificarne poi successivamente "con mano" tra quelli che mi piacessero di più. Da qualche parte bisogna pur cominciare... poi sarà sempre la prova finale dal vivo a determinarne la scelta, e questo concordo con te.
Grazie  ;) ;)
98
Quale pianoforte? / Re:Kawai k800
« Ultimo post da sergiomusicale il Marzo 02, 2019, 10:23:31 am »
 Invece di partire con il budget e le marche... forse una bella "spazzolata" di prova e farsi conquistare dalla prova sul campo? ... a mio modestissimo parere un pianoforte ti deve dare la stessa emozione di un "amore", che ti conquista non per i canoni della bellezza, del conto in banca o della reputazione sociale, ma perchè ha quel qualcosa che ti affascina e ti strappa dalla realtà facendoti letteralmente volare in un'altra dimensione.
 Uno strumento musicale riesce a dare fortissime emozioni, e non ne esiste uno eguale all'altro! ... moltissimi sono più che validi, vanno benissimo e non hanno problemi, mantengono nel tempo il valore etc. etc... ma è questo quel che desideri davvero? a me è capitato in un negozio di mettere le mani su diversi pianoforti, nuovi, usati , belli e brutti, ma di certo solo uno aveva il fascino della tastiera che sotto le dita ti diceva "prendimi sono tuo", ed il suono che ti avvolgeva ... ed era un vecchio tedescone ignoto... che dire l'avrei portato a casa subito  ;D ;D
Medita su questo, io a casa ne ho tre e quello che più mi emoziona è rimasto il Klingmann dei primi novecento, nonostante i suoi innumerevoli difetti!
99
Di tutto e di più / Kawai e K.Kawai
« Ultimo post da Mango5 il Marzo 01, 2019, 06:53:13 pm »
Una curiosità. Ho notato che i pianoforti Kawai verticali portano impresso serigrafata la scritta Kawai mentre i coda la scritta K.Kawai. Qualcuno sa dirmi cosa significano e da che derivano queste differenze?
Grazie
 ???
100
Quale pianoforte? / Re:Piano Acustico Vs Ibrido
« Ultimo post da Mango5 il Marzo 01, 2019, 06:47:32 pm »
Un mio modesto parere è questo. Se non hai velleità di disporre di altre sonorità, organi, ottoni, etc, ma desideri suonare 100% un pianoforte, allora ti consiglio un VERO piano acustico con silent originario di fabbrica, non da istallare successivamente. Per tutte le altre ipotesi vai su un digitale.
 ;)


Pagine: 1 ... 8 9 [10]