Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Di tutto e di più / Re:I sogni sono il motore della vita!
« Ultimo post da Paola il Maggio 16, 2018, 04:46:02 pm »
Mi pare molto strano Sergio, lei chiede di cambiare indirizzo e non scuola, cosa quest'ultima che sarebbe abbastanza complessa, perchè è subordinata al rilascio del nulla osta da parte del dirigente scolastico e nessuna scuola vorrebbe perdere un alunno. In questo caso, l'articolo non è chiaro per niente, se cambia solo indirizzo secondo deve finire l'anno senza farsi bocciare e per passare al nuovo indirizzo sostenere poi delle prove integrative... se è dotata non avrà problemi. Non capisco perché farsi bocciare...
23
Di tutto e di più / La mancanza dell'educazione musicale
« Ultimo post da c64 il Maggio 16, 2018, 10:40:47 am »
Semplicemente geniale. La decostruzione di un brano "trap" dimostra che la cultura musicale e la tecnica contano.
https://www.youtube.com/watch?v=NkCk5qvL5GU&feature=youtu.be
Dolcenera vs Young Signorino vs Bach


24
Di tutto e di più / I sogni sono il motore della vita!
« Ultimo post da sergiomusicale il Maggio 16, 2018, 10:11:35 am »
Il grande cruccio è che non vogliano trovare una possibilità, una soluzione per questa ragazza!! dannata burocrazia, chi ha il "Potere" di risolvere positivamente ... e meglio questa situazione?
Daniela se ci leggi ti aspettiamo tra noi  :-* :-* :-* :-*
http://www.torinotoday.it/attualita/bocciatura-studentessa-newton-chivasso-pianoforte.html
25
Area Spartiti / Mango - Bella d'estate
« Ultimo post da valdastere il Maggio 16, 2018, 09:43:05 am »
Un saluto a tutti. Sono nuovo, anche se lurko da un po'.
Qualcuno ha lo spartito di Bella d'estate, del compianto Mango?
Un saluto a voi tutti.
26
Di tutto e di più / Re:Parliamo di abuso nella relazione studente- insegnante
« Ultimo post da sergiomusicale il Maggio 16, 2018, 08:44:38 am »
Benvenuta!!! :D vedo che non hai perso tempo  ;D ;D invece di una presentazione "leggera" sei "arrivata" con un argomento davvero "pesante". Non so se questa sia la sede più opportuna di affrontarlo, dato che comunque se ne parli occorrerebbe, a mio parere, molto spazio , tempo e forse anche il tipo di piattaforma a disposizione si dimostrerebbe non all'altezza. La stessa platea che è presente sui social e forum è davvero variegata, e dietro l'anonimato molti scrivono di tutto e di più, andando fuori tema, scrivendo solo per il gusto di farlo, alcune volte per puro gusto di screditare e di offendere... quindi ho molti dubbi che la tua domanda avrà le risposte che ti "aspetti", anche se in questo forum sono presenti moltissime persono basate, acculturate ed abituate ad essere "sensibili", come proprio la musica riesce a sviluppare.
Tu chiedi di "condividere con me anche solo un pensiero.", per questo posso accontentarti... ovviamente dal mio umile punto di vista  ::) Non posso che darti ragione, di abuso del potere, o più semplicemente di sopraffazione, violenza, approfitto, cattiveria etc. etc. ne è pieno il nostro povero pianeta. Credo sia quasi connaturato con l'"essere", in special modo con gli "umani"  (come vedi uso molto virgolettato e puntini, perchè dietro ad ogni parola, buttata la' quasi a caso, dovrei scrivere un rumanzo!, e so già che è impreciso il concetto che ne deriva, che potrà essere frainteso, aprioristicamente criticato etc etc , quindi quasi prendo le distanze dalle stesse mie affermazioni).
Il rapporto insegnante allievo mette vicini esseri umani, e li obbliga a comunanze intellettuali, dove in special modo una figura sovrasta l'altra, niente di più semplice che in questo contesto si arrivi ad una "appropriazione" anche fisica, d'altra parte non occorre questo binomio insegnante-allievo, basta anche molto meno! basta la pura vicinanza, addirittura la semplice vista a scatenare sessualmente l'"attacco", che fortunatamente il più delle volte resta nei limiti del normale comportamento "civile", siamo come di fronte ad un "interruttore" Acceso-Spento, che viene attivato dalla natura, che ha tra i suoi imperativi fondanti la riproduzione della specie. La cultura la capacità di indirizzare le pulsioni, il contesto sociale etc etc portano poi ad amministrare certe pulsioni e tutto viaggia nell'ammissibile, fino a quando qualcuno non ha i debiti freni e si giunge ai fatti di cronaca.
Quindi a mio parere ribadisco che hai pienamente ragione, che moltissimi casi non sono stati e non sono denunciati, ma il problema è assai più ampio, e che addirittura è parte stessa dell'esistenza, che in special modo le femmine sono la parte debole della catena, che occorrerebbe un ripensamento a livello planetario del problema, cosa che non vedo all'orizzonte; di certo se si riuscisse, senza ipocrisie, ad affrontarlo una volta per tutte sarebbe una grande bellissima realizzazione, che porterebbe tutto quanto conosciamo a vivere più liberamente e meglio, ma la cosa parte dalle basi stesse dell'esistenza, passa attraverso politica, religione etc... etc...
Come ti ho detto inizialmente non è artgomento da affrontare una sera al "bar" davanti ad un mezzo bicchiere di rosso  ;D ;D
Una cosa che mi piacerebbe moltissimo è che le persone la mattina, quando aprono la finestra e guardano l'alba cominciassero a "capire" ed interiorizzare veramente che non è il sole che si alza per la nuova giornata, ma siamo noi che a 1.200 km/ora stiamo ruotando dinanzi a lui, che siamo tutti su una palla sparata a 30Km/secondo intorno a questa palla di fuoco e che non possiamo "scendere". Forse capirebbero la loro reale valenza e sarebbero portati ad una maggiore collaborazione per rendere più felice il microscopico lasso di tempo in cui siamo "vivi".
Come vedi l'orizzonte si amplia  ;D ;D ;D . una cosa su tutte però vale la pena dirla, la Musica muove le anime, e le sue vibrazioni fanno a pieno titolo parte dell'Universo e chi ha la fortuna di averla provata, chi riesce addirittura a "crearla" ha fatto, per me, un bel passo avanti verso la felicità  ;) Buona Musica a Tutti!!!!  :-*
27
Di tutto e di più / Parliamo di abuso nella relazione studente- insegnante
« Ultimo post da Francesca Khalifa il Maggio 15, 2018, 04:16:25 pm »
Carissimi colleghi e musicisti,

sono una pianista italiana all'estero da diversi anni.
Sono concertista, ma anche insegnante e mi sta a cuore aprire un dialogo che qui negli Stati Uniti (dove vivo e lavoro da alcuni anni) sta finalmente diventando sempre meno un taboo e sempre piu' importante: l'abuso (di potere, emotivo e sessuale) nel rapporto tra insegnante e allievo.
Sono sicura (non ho proprio dubbi a riguardo) che molti ui sanno esattamente di cosa parlo, ma sono anche sicura che altri non hanno ancora gli strumenti per realizzare a fondo la gravita' della questione.
Se essere artisti significa essere aperti e onesti con le proprie emozioni, allora chiedo a chiunque se la senta di condividere con me anche solo un pensiero.
Io ho avuto la mia esperienza a riguardo. Mi sono trovata in situazioni in cui non mi sarei dovuta trovare, sentendomi in modi in cui non mi sarei dovuta sentire. E non sono ne' ero una "ragazzina naive" (per quelli pronti a non prendere sul serio).
Sono pronta a condividere di piu' se c'e' interesse in questo forum.

Buona musica a tutti intanto!
28
Presentiamoci / Re:Ciao
« Ultimo post da sergiomusicale il Maggio 15, 2018, 03:30:18 pm »
Benvenuta!!  :D
29
Presentiamoci / Ciao
« Ultimo post da CATERINA74 il Maggio 15, 2018, 03:25:07 pm »
Mi chiamo Caterina e, cerco di imparare a suonare il pianoforte. Ho poco tempo , lavoro e ho due figli, ma costantemente ogni giorno da circa due mesi mi dedico mezz'ora allo studio e ogni piccolo progresso mi riempie di meraviglia e gioia. Buona serata a tutti.
30
Quale pianoforte? / Re:Casio AP470 vs Yamaha CLP625
« Ultimo post da c64 il Maggio 12, 2018, 10:26:36 pm »
Io mi sono innamorato del Casio PX-5S, nonstante mai avessi pensato di comprare un Casio.
Il mio giudizio è di parte, come puoi immaginare.
Provato con un amplifictore mi è piaciuto più dei Yamaha come suoni di piano.
Potresti valutare anche di Casio il PX-860 oppure il PX-360 con il suo stand ed i pedali.
Il PX-5S non te lo consiglierei se vuoi solo un pianoforte digitale, come non ti consiglierei il MOXF Yamaha o l'RD2000 che anche loro come pianoforti digitali se la cavano bene.

Il mio consiglio comunque è di andare in un negozio e provarli tutti e due..

PS: la tastiera del Casio è più rumorosa dello yamaha, almeno negli stage piano.
Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10