0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Tux1

Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 06, 2013, 02:51:54 pm
Salve a tutti, suono il piano da oltre 7 anni e vorrei acquistare uno di questi due piano elettrici.
Vorrei sapere, quale pensate sia il migliore in termini di meccanica e qualità del suono.
Uso casalingo.
Ultima modifica: Gennaio 06, 2013, 02:55:40 pm da Tux1

*

sergiomusicale

Re:Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 06, 2013, 05:12:13 pm
Ho cercato per te...
http://www.supportimusicali.it/forum/mostra.asp?msg=62441&r=1
http://www.pianoworld.com/forum/ubbthreads.php/topics/1803612/A%20short%20story%20of%20me%20tr
ho trovato questi.......ed anche altri che non riporto...
ne ho ricavato un dubbio: forse è il caso di estendere la ricerca a qualche altro modello e casa costruttrice.... ::)
e che dire di un un buon usato?, il dubbio che ho è che le tastiere dei digitali per uno che ha già una notevole esperienze alle spalle lasciano un pò a desiderare... ci sono modelli molto validi, ma il prezzo sale   :-\  fai un'analisi comparata del tocco tra le varie tastiere consigliate nei post suggeriti e facci sapere la tua opinione  ;)

Tux1

Re:Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 06, 2013, 11:45:40 pm
In effetti dovrei fare qualche precisazione..
Per piano intendevo dire tastiere in generale.
3 dei 7 anni li ho fatti con un piano a coda, il resto con una misera tastiera con poco più di 40 tasti..una di quelle a doppia tastiera da 40..con tasti non pesati..
Stranamente però, se suono occasionalmente su un verticale o cmq qualcosa di decente, riesco a gestire molto bene i tasti pesati, anzi, mi trovo molto meglio ad articolare i pezzi.
Attualmente tranne questa tastiera indecente ne suono un altra a 64 tasti, non pesati..con suono simile ad organo o simile..non si capisce..
Per me, anche un 88 tasti non pesati sarebbe come oro colato!

Ti ringrazio per le fonti. Mi sono state utili.
Sono più indirizzato per il P-155 cmq..
aspetto l'opinione di qualche altro utente.

*

sergiomusicale

Re:Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 07, 2013, 08:13:47 am
Vedi che se fornisci dati più precisi è possibile consigliarti meglio!, prenditi un Casio e sarai soddisfattissimo....  ;)

Tux1

Re:Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 07, 2013, 03:53:16 pm
Ho sentito molti pareri negativi sui Casio, riguardo la meccanica, il suono e la durata..recentemente ho provato un Px-130 (se non sbaglio modello) e non mi è piaciuto per niente, sia come meccanica che come suono.
La mia scelta va sui due modelli elencati e volevo sapere qualche opinione personale.

*

Paride

  • Intenditore
  • Mostra profilo
  • **
  • 235
  • la musica è poesia, eleva e arricchisce lo spirito
Re:Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 07, 2013, 04:14:12 pm
Ho un P155 che uso da oltre 2 anni per studiare nelle ore più impossibili e mi trovo benissimo per la più che buona risposta al tocco.
Ovviamente non è come un pianoforte a coda acustico, ma è un ottimo compromesso tra prezzo e qualità ed è comunque non una tastiera, ma un pianoforte digitale che ha il non disprezzabile pregio di essere sempre accordato.
«Per aspera sic itur ad astra» (Seneca, Hercules furens, atto II, v.437)

*

sergiomusicale

Re:Yamaha P-155 o Roland F-120?
Gennaio 07, 2013, 09:51:50 pm
Ciao Paride, ben ritrovato!!, ovvio che il P155 è validissimo, ma siamo sui 1000 euro
http://www.mercatinomusicale.com/cerca/yamaha-p155.html
, io, seguendo Tux1 che afferma "Per me, anche un 88 tasti non pesati sarebbe come oro colato!", sono andato sui più economici..... ;)