0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

lucia1977

Voglio acquistare un buon pianoforte digitale!!
Febbraio 24, 2012, 11:00:26 am
Vorrei un consiglio sul tipo di pianoforte digitale che si avvicina alle prestazioni del pianoforte acustico, cioè che offre al pianista una fedele riproduzione delle sensazioni che si provano suonando un vero pianoforte soprattutto nel tocco. Non mi interessano funzioni particolari tranne il metronomo incorportato per poter studiare. So che non sarà mai un pianoforte acustico ma vorrei che riproducesse la simulazione del pianoforte acustico con gli stessi effetti.. smorzato, risonanza corde, rilascio tasto... ecc.. inoltre se acquistare un usato di ottimo livello digitale può essere rischioso. Grazie

*

sergiomusicale

Prova i Kawai con tastiera RM3 e scappamento ... e fammi sapere

Max_68

Di quella marca con quelle caratteristiche ci sono i CN23/33/43, direi che un modello con caratteristiche buone potrebbe essere il CN43 che ha un costo che si aggira intorno al 1500/1600€, cosa ne pensi Sergio ?.

Ciao Massimo

*

sergiomusicale

Attenzione al tipo di meccanica, tra la RH e la RM3 esiste una sostanziale differenza, anche se anche la RH ha una ottima meccanica, la RM3 è la più simile costruttivamente (ed al tocco) di un piano acustico. Potete trovare le differenze in rete, se non ci riuscite fatemelo sapere che vi indirizzo (se ne è già parlato in altri blog). La RM3 ha il tasto lungo come l'acustico, imperniato come l'acustico sui pivot, con i feltrini sotto etc etc... fatto completamente in legno e rivestito in plastica ivory touch esattamente come un coda. La risposta dinamica è un piacere e con l'esperienza la si nota al primo abbassare le mani sulla tastiera.
http://www.kawaius.com/main_links/digital/CA_2010/ca93.html

r_wright

Suona da poco e non ho tanta esperienza... Ho avuto un paio di giorni liberi e mi son fiondato in un negozio... da provare il Kawai CA 93 o il CS 9... a seconda delle possibilità il primo è circa 2800€ il secondo 3800€...

*

sergiomusicale

Quando hai ben interiorizzato le tastiere di cui si parla fai un resoconto delle tue sensazioni e delle differenze che hai sentito.... sono i migliori aiuti per chi dovrà poi acquisire un piano digitale (a seconda del proprio budget); avendo una scalatura motivata si possono fare scelte mirate, ringranzio sin da ora per la tua futura disponibilità  ;)

s8stress

Mi sono da poco trasferito in condominio è ho l'esigenza di avere un pianoforte digitale per le ore notturne o quelle della siesta.
Ho fatto diverse prove su marchi diversi (kawai, roland, yamaha) e posso darti un mio parere aggiornato. Premetto che non ho bisogno di un digitale con molte funzioni, né con un suono particolarmente ricercato (lo suonerei sempre con le cuffie e per gli orari normali c'e l'acustico comunque insuperabile). Il risultato è stato il CA13 Kawai: ha la meccanica RM3 di cui parlava Sergiomusicale (la più simile a un piano acustico), senza doppio scappamento, ma con una simulazione del martelletto molto vicino alla realtà (con i dovuti ritardi e accelerazioni a seconda della velocità di abbassamento del tasto). Come costi l'ho trovato a Milano tra i 1.500 e i 1.700. Unico difetto, la pesatura della tastiera maggiore di tanti altri, ma è ancora troppo poco per essere paragonata ad un coda acustico.
Fammi sapere se hai modo di provarlo, io lo comprerò a breve.
Ultima modifica: Febbraio 28, 2012, 11:32:14 am da s8stress

FrancescoPISA

Io ho un Celviano. Molto buono sia come tastiera che come varietà e qualità del suono! Siamo sui 1400€.