0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

whitu

Ciao a tutti, mi accingo ad acquistare un Kawai CA63, sono rimasto ben impressionato dall'ottimo feeling con la tastiera.
Avendo visto la pubblicità di un prodotto per tenere costante l'umidità della stanza del pianoforte mi chiedevo se davvero questa potesse essere un serio pericolo per i tasti, se è necessario in ambienti particolari, se rischio davvero che qualche tasto si ingrossi e si "ingrippi" con gli altri.
Qualcuno mi può dire se è problema che si riscontra frequentemente, mi devo preoccupare? Grazie

*

sergiomusicale

Non ti preoccupare assolutamente, i Kawai digitali anche se con tasti in legno non hanno i problemi di umidità degli acustici, la meccanica è completamente diversa!!! io ho un Kawai MP10 con tasti in legno e ti posso confortare, è un'ottima tastiera!!!, gli acustici hanno 5.000 pezzi dentro e la meccanica è molto più complessa, e certe volte tra forcole, feltri etc.. avviene qualche problemetto, ma ti ripeto non con il digitale che stai per acquistare.

whitu

Grazie Sergio per la gentile e sollecita risposta, è un bel sospiro di sollievo per me!  :)