0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Gabriele

Ciao,
vorrei acquistare un piano forte della linea Roland HP.
Avendo letto molto sui due modelli per capire se mi occorre quello + costoso o meno, mi soffermo sulla differenza tra le due tastiere in quanto l'altra principale differenza, audio live migliore nel 704, non mi interessa molto in quanto userei sempre cuffie.
Circa il commento sul sito roland delle due tastiere vi è una parte che non capisco non avendo competenze sufficienti:
"La prima differenziazione tra i due modelli è evidente poggiando le mani sulla meccanica: la PHA-4 dell’HP702 presenta una consistenza al tocco che la rende l’ideale per lo studio dei più piccoli, con la simulazione dello scappamento ben percepibile sul fondo corsa del tasto. [/size]La PHA-50 montata sull’HP704[/color][/size] è l’ideale sia per il pianista esigente, sia per chi cerca uno strumento per studiare senza compromessi in termini di feeling tattile. A una maggiore consistenza al tocco fa da contraltare una simulazione dello scappamento meno marcata come intervento. Rimarchevoli infine i sottili profili in legno che avvolgono il tasto."[/color]
[/size][/color]
[/size]Cosa vuol dire? la tastiere del 702 sebbene leggermente meno realistica rispetto a quella del 704 è più adatta a chi parte da zero per suonare? [/color]
[/size][/color]
[/size]Inoltre qualora qualcuno di voi abbia avuto modo di provare i due modelli avete notato se vi sono differenze circa la rumorosità dei tasti con uso in cuffia? io mi eserciterei spesso dalle 22 alle 24 e il piano sarebbe posto in un muro in comune con appartamento dei vicini...[/color]
[/size][/color]
[/size]Ciao e grazie[/color]

*

MR

Ciao. Ho un HP603A e ti assicuro che usandolo in cuffia i tasti sono molto rumorosi. Di notte mi devo chiudere nella stanza dove suono altrimenti mia moglie non dorme nella stanza accanto. Se puoi fai delle prove prima. Auguri